Come Usare il File Robots.txt di Blogger


Accedendo su Blogger nella sezione Impostazioni > Preferenze di Ricerca > File Robots.txt personalizzato troverete una frase ben evidenziata che vi invita ad utilizzare i robots con cautela perché un uso scorretto potrebbe far sì che il vostro blog sia ignorato dai motori di ricerca. Esso serve per indicare ai motori di ricerca ciò che non si desidera indicizzare, come nel caso di determinate pagine del blog con informazioni personali, riservate o che per qualche altro motivo come ad esempio non rappresentano il tema generale del blog non si vuole promuovere. In questo caso bisogna adottare delle restrizioni. Se seguite la mia spiegazione ed alcuni miei consigli non vi succederà niente di tutto questo.

Prima di effettuare una qualunque personalizzazione vi conviene eseguire il salvataggio di ciò che è contenuto nel file robot.txt standard incollando quel poco che è presente al suo interno su un documento di testo. Per vedere quello che c'è e salvarlo dovrete aprire una nuova scheda del browser ed aggiungere all'url dell'homepage del vostro blog /robots.txt ed aprire questa pagina.

Nel caso di un blog gratuito il formato del link è il seguente:
http://nomeblog.blogspot.com/robots.txt

Nel caso di un dominio personalizzato il link da incollare è di questo tipo:
http://nomeblog.com/robots.txt

Ovviamente dovete sostituire alla parola nomeblog quello del vostro blog. Ad esempio questo è il file robots di Scuolissima:


Adesso che avete capito a cosa serve ed avete anche salvato cosa era presente in precedenza, ritornate sul Robots.txt e cliccate su Modifica, poi alla domanda Abilitare contenuti del file robots.txt personalizzato? rispondete spuntando la risposta Si. Si aprirà uno spazio bianco in cui dovete incollare ciò che era presente in precedenza, nel mio caso ho incollato questo:


All'interno del file robots.txt potete inserire fino ad un massimo di 10.000 caratteri che sono molti per le poche cose che si possono fare. Di norma è bene lasciare tutto per com'è in quanto i creatori di Blogger cercano di dare il meglio sull'aspetto SEO per i propri blog ma chi vuole provare ed è cosciente di ciò che fa può utilizzarlo per alcuni scopi limitati.

Se si vuole ad esempio bloccare l'indicizzazione di tutte le immagini dovete inserire queste due righe:
User-agent: Googlebot-Image
Disallow: /

Se volete togliere l'indicizzazione di una pagina del blog o di un articolo dovete inserire questi codici prima di Allow: / :
Disallow: /2012/06/titolo-post1.html
Disallow: /p/nome-pagina1.html
Che però dipendono dal nome che avete dato al vostro articolo e alla vostra pagina. Difatti negli articoli altre al nome dovete cambiare anche la data.

Oppure se volete potete caricare la sitemap del vostro blog direttamente nel file robots senza andare su Google Webmaster Tools, quello che dovete fare è incollare questo codice:

Sitemap: http://nomeblog.blogspot.com/atom.xml?redirect=false&start-index=1&max-results=500
Sitemap: http://nomeblog.blogspot.com/atom.xml?redirect=false&start-index=501&max-results=500

Al posto di nomeblog inserite quello del vostro blog e se avete acquistato il dominio allora dovete togliere la parola .blogspot inoltre siccome la sitemap di blogger è suddivisa ogni 500 articoli, dovrete inserire una nuova riga simile a quella precedente, ad esempio nella prima c'è index=1 e gli articoli si indicizzano fino a 500, nella seconda c'è index=501 e gli articoli si indicizzano fino a 1000 e così via. Alle prossime sitemap dovete inserire 1501, 2001, 2501 ecc.

LEGGI ANCHE: Come inviare la sitemap per blogger con Google Webmaster


9 comments :

  1. NEL MIO FILE ROBOTS NON C'è NULLA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da "file robots.txt personalizzato" devi inserire NO, in questo modo a meno che non l'hai incasinato dovrebbe tornare tutto come prima.
      Il link per vedere come si presenta è il seguente:
      http://nomeblog.blogspot.com/robots.txt

      Comunque io non l'ho mai usato in 2 anni, su Blogger non serve quasi a nulla, per la sitemap puoi utilizzare anche un altro metodo.

      Elimina
    2. le sitemap le invio sempre in questo modo:
      http://www.scuolissima.com/2013/07/inviare-sitemap-blogger-google-webmaster.html

      Elimina
  2. con questo qualè la differenza
    User-agent: Mediapartners-Google
    Disallow:

    User-agent: *
    Disallow: /search
    Allow: /

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se hai dei dubbi non devi modificare nulla, serve solo per escludere delle pagine dai risultati di ricerca e non per migliorare l'indicizzazione. Inoltre il link della tua sitemap non è valido per Blogger.

      Elimina
    2. Grazie per la risposta.
      Io ho impostato cosi
      User-agent: *
      Disallow:

      la sitemap per blogger lo inviata cosi
      /rss.xml?max-results=500&start-index=1 ecc

      Elimina
  3. Ciao Andrea, io ho un dubbio non sono molto "tecnica" su questi argomenti ...Ho dato un'occhiata a Google console e mi da 349 pagine di risorse bloccate...sul dominio privato che ho acquistato un anno fa. Se controllo invece sulla versione blog.spot sulla quale sono rimasta per anni non ce ne sono. A questo punto mi chiedo se questo blocco delle risorse possa essere determinato dal passaggio al dominio privato. E mi chiedo quanto mi sta penalizzando...grazie per la tua attenzione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tratta di file js e css bloccati dal file robots. È consigliato (da recente) rendere libero il passaggio al googlebot per lasciar scansionare ed analizzare tali risorse con il fine di far comprendere al meglio la struttura del sito.
      Tuttavia, sono elementi che non vengono gestiti da noi come la pubblicità, i widget delle visite, il widget dei social network ecc.
      Niente di cui allarmarsi, per darti un'idea questo blog ha 7000 risorse bloccate solo per la pubblicità.

      Elimina

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail.


© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies