Come cambiare sfondo su Blogger


Avete creato da poche settimane il vostro blog ma non siete stati in grado di cambiare lo sfondo standard con qualcosa di diverso? Avete già uno sfondo a portata di mano essendo degli ottimi utilizzatori di Photoshop ma non sapete dove andare su Blogger per impostare il vostro sfondo? Allora siete nel posto giusto, dedicate 5 minuti a questa guida ed imparerete a sostituire lo sfondo originale con qualcosa di nuovo, di diverso.


Andate su Modello > Personalizza > Sfondo, da qui apparirà l'attuale immagine di sfondo, cliccate sulla freccetta presente su di essa.



Selezionando Carica immagine, potete inserire un immagine presente sul vostro computer, i formati consentiti sono JPG, GIF e PNG e non deve superare i 300 KB. Se volete che l'immagine appaia perfettamente dovrete utilizzare immagini con risoluzione 1800x1600 o superiori.

Se invece volete utilizzare altri sfondi che vi mette a disposizione Blogger allora scegliete una delle categorie che più si adatta al vostro blog tra quelle esistenti: astratta, arte, affari, ricorrenze, svago, cibi e bevande, salute e bellezza, artigianato e hobbistica, casa e giardino, natura, motivi, svaghi, shopping, tecnologia, trame, trasparente, viaggi.



Se invece volete adottare tinte uniche come sfondo recatevi su Modello > Personalizza > Avanzato > Sfondi e scegliere i colori in base all'immagine allegata. Come potete vedere ho collegato il colore al colore corrispondendo del blog. Lo sfondo esterno è quello che come ho spiegato prima potete modificarlo inserendo una vostra immagine. Lo sfondo principale è quello dove risiede il contenuto dei post e dei widget per cui rendetelo con un colore che non dia fastidio alla lettura. Lo sfondo intestazione è quello dove avete inserito il widget intestazione dove solitamente è presente il logo o la descrizione del blog.


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".