Giacomo Leopardi: All'Italia


Testo: All'Italia
O patria mia, vedo le mura e gli archi E le colonne e i simulacri e l'erme Torri degli avi nostri

Parafrasi: All'Italia
O patria mia, vedo le mura e gli archi e le colonne e le statue e le torri dei nostri avi.

Analisi del testo: All'Italia
Con questa canzone Leopardi segna una prima insanabile frattura tra mondo antico e moderno, tra valori degli antichi e mediocrità contemporanea.

Commento: All'Italia
Leopardi apre il componimento con una descrizione dell'Italia: è come una donna, di antica bellezza ormai consunta, passata.

Spiegazione: All'Italia
All'Italia, che fa parte delle canzoni civili, fu scritta da Leopardi nel settembre 1818 a Recanati.

Figure Retoriche: All'Italia
L’apostrofe ‘O patria mia’ evoca l’esordio della celebre canzone petrarchesca (Canzoniere CXXVIII), il cui modello è sotteso a tutta la canzone.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies