Superare i 200 commenti nei post di Blogger


Blogger è una piattaforma gratuita è come tale dovrebbe rimanere. Come tutte le cose gratis ha i suoi difetti che lasciano veramente desiderare ma che una persona normale se ne farà una ragione. Ma chi acquista un dominio a pagamento non vorrà certamente un blog incompleto e però certe cose si vengono a scoprire solo dopo esser passato molto tempo.

Di cosa sto parlando?

Dei commenti di blogger, che superati i 200 tendono a non apparire sul blog, anzi vengono oscurati
Se guardate la foto che vi ho allegato, appare nella parte bassa una sorta di caricamento "Carica altro..." che tanto ricorda quello dei commenti più vecchi di Facebook che però a differenza di quest'ultimo non carica mai.


Nella sezione dedicata alla geometria, che non è nemmeno tra le più visitate, siccome viene offerto di tanto in tanto un aiuto agli utenti più 'disperati' essa si riempie di commenti in meno di un mese. Più volte ho cancellato commenti, in particolare quelli vecchi che hanno perso di utilità ma farlo con ripetizione fa si che lo sforzo di quel utente nel registrarsi venga mandato in fumo, inoltre su Google Webmaster appaiono errori di scansione per URL rimossi.

Sono venuto alla conclusione che Blogger non aiuta chi ha un blog grande e piuttosto visitato, anzi di questo a loro per il momento non interessa più di tanto e preferiscono non affrontare nemmeno l'argomento di espandere i commenti dedicandosi invece al perfezionamento di altri servizi come Gmail e Google Plus.

E così dopo numerosissimi tentativi sono riuscito a trovare un piccolo rimedio che va applicato andando su:
Amministrazione>Impostazioni>Post e commenti>Posizione commento>Pagina intera.

In questo modo chi ha superato i 200 commenti noterà che in fondo, in una posizione poco visibile appariranno le scritte "Nuovi" e "Commenti recenti" per far capire che esiste una seconda pagina da sfogliare.

Voi direte che il problema allora è risolto ed invece il problema è solo iniziato, difatti se operate in questo modo le risposte ai singoli commenti non saranno più in ordine bensì posizionati in ordine cronologico e tutto non ha più senso. Motivo per cui adottare un metodo simile è praticamente insensato, tanto vale eliminare i commenti o addirittura implementare i commenti tramite Facebook che però ricordo che non vengono indicizzati e non portano visite dai motori di ricerca.

AGGIORNAMENTO: Grazie all'implementazione dei commenti con Google Plus, non esiste più alcun limite di commento, non saranno spostati in seconde o terze pagine ma quelli vecchi verranno immagazzinati a vantaggio dei nuovi commenti.


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail.