Formule dei Solidi Geometrici


I solidi geometrici sono corpi che hanno determinate forme, studiate dalla geometria.
Essi si dividono in poliedri e corpi rotondi. I poliedri sono limitati da superfici piane; i corpi rotondi sono limitati da superfici piane e curve o soltanto da superfici curve.
Lo spigolo è la linea che rappresenta il punto d’incontro di due facce.
Il vertice è il punto d’incontro di tre spigoli.
Le facce del solido è il poligono su cui esso poggia.
La superficie laterale di un solido è la somma delle superfici della facce laterali.
La superficie totale è la somma della superficie laterale e della superficie della base o delle basi.
Lo sviluppo del solido è il disegno delle superfici che lo limitano (facce e basi) su un solo piano.

FORMULE DEI SOLIDI GEOMETRICI:
  1. Prisma
  2. Cubo
  3. Parallelepipedo
  4. Piramide
  5. Cilindro
  6. Cono
  7. Sfera


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail.


© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies