Salvatore Quasimodo: Uomo del mio tempo


Testo: Uomo del mio tempo
Sei ancora quello della pietra e della fionda.

Parafrasi: Uomo del mio tempo
Uomo moderno, non sei molto diverso dall'uomo passato.

Analisi del testo: Uomo del mio tempo
Salvatore Quasimodo lancia un appello perché un futuro di pace, di umana fratellanza possa prospettarsi 

Commento: Uomo del mio tempo
Secoli e millenni di civiltà e di progresso.

Figure retoriche: Uomo del mio tempo
con le ali maligne: metafora;
le meridiane di morte: metafora;


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies