Principio della leva


Come spiegare il principio della leva
Spesso capita che non si riesca ad aprire un barattolo usando solo le mani ma, inserendo il manico di una posata sotto il coperchio e facendo leva si possa aprire il barattolo facilmente. La posata, quindi, in questo caso ha la funzione di una leva:
  1. Il coperchio del barattolo è una forza da vincere, cioè una resistenza.
  2. Il punto in cui la posata poggia sul barattolo è il fulcro.
  3. La forza che hai applicato al manico della posata è la potenza.

Quindi, una leva è un'asta rigida libera di ruotare attorno a un punto fisso detto fulcro (F).
Ad essa sono applicate due forze: la resistenza (R) che è la forza da vincere, e la potenza (P) che è la forza applicata. La distanza tra il fulcro e il punto in cui si applica la potenza è detta braccio della potenza (bp); la distanza tra il fulcro e il punto in cui è applicata la resistenza è detta braccio della resistenza (br)


COME CALCOLARE UNA LEVA

Immaginate un'altalena dove stanno giocando due bambini

a.Se i bambini (che saranno potenza e resistenza) hanno lo stesso peso (facciamo 20kg) e sono alla stessa distanza dal centro dell'altalena, (facciamo 2 m ciascuno) cioè il fulcro l'altalena sarà in equilibrio

b.Se il bambino ,che rappresenta la resistenza, è più pesante (40kg) l'altalena non è più in equilibrio e risulta sbilanciata

c.Se però il bambino della resistenza si avvicinasse al fulcro di 1m, l'altalena ritornerebbe in equilibrio

Ora moltiplicando R per br e P per bp dovremmo ottenere lo stesso prodotto, infatti, nell'esempio dell'altalena

a. 20x2=40 & 20x2=40
b. 20x2=40 & 40x2=80
c. 20x2=40 & 40x1=80

Quindi la formula per calcolare una leva sarà

Pxbp=Rxbr
Potenzaxbraccio.potenza=Resistenzaxbraccio.resistenza

Quindi il prodotto della potenza e del braccio potenza è uguale al prodotto della resistenza e del braccio della resistenza

sotto forma di proporzione

P:R=br:bp

Potenza sta a resistenza come braccio resistenza sta a braccio potenza

Questa è la legge di equilibrio di una leva.


4 comments :

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail.


© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies