La metamorfosi di pulcinella



di Carlo Goldoni

E' il primo atto di una delle tante avventure di Pulcinella, una delle maschere più popolari del teatro napoletano. I personaggi sono elencati all'inizio di ogni canovaccio, insieme agli oggetti che generalmente servono per lo scenario. E' fissato anche il numero degli atti in cui la rappresentazione si deve suddividere (generalmente tre) e sono indicati, in linea massima, i gesti e le battute degli attori che, prendendo spunto dai suggerimenti, dovevano recitare improvvisando, <<a soggetto>>.

Personaggi:
Pulcinella
Coviello suo amico
Orazio e Luzio: innamorati
Dottore
Clelia e Rosaura: figlie del dottore
Rosetta: serva

Ogetti:
sedie, tavoli, porte, finestre, bicchieri, un bastone, abiti da servitori, abiti da nobili, parrucche, una lettera...

La Commedia dell'Arte
Gli attori, che rappresentano tipi fissi (l'innamorato, il guerriero, l'imbroglione, la buona fanciulla, ecc.) o addirittura delle maschere (Arlecchino, Brighella, Pulcinella, Pantalone, ecc.) improvvisano i loro dialoghi direttamente sulla scena, seguendo uno schema, il canovaccio, tracciato dal capocomico.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies