L'Aggettivo (Grammatica)


E' una parte variabile del discorso che si aggiunge al nome per precisarne una qualità (aggettivo qualificativo) o per meglio indicarlo, determinarlo (aggettivo indicativo: dimostrativo, numerale, possessivo, indefinito, interrogativo).
Può distinguersi in qualificativi e indicativi:
Aggettivi qualificativi
CLASSI1° persona singolare maschile
1° singolare femminile
1° plurale maschile
1° plurale femminile

2° singolare maschile
2° singolare femminile
2° plurale maschile
2° plurale femminile

3° singolare maschile
3° singolare femminile
3° plurale maschile
3° plurale femminile
-o (alunno) studioso
-a (alunna) studiosa
-i (alunni) studiosi
-e (alunne) studiose

-e (ragazzo) diligente
-e (ragazza) diligente
-i (ragazzi) diligenti
-i (ragazze) diligenti

-a (bambino) egoista
-a (bambina) egoista
-i (bambini) egoisti
-e (bambine) egoiste
Invariabili
Aggettivi che hanno una sola forma per entrambi i generi e i numeri.
pari, dispari, blu, rosa, lilla, dappoco, perbene
TIPIAlterati
Aggettivi che variano nella forma attraverso l'uso di suffissi alterativi che modificano la qualità del nome cui si riferiscono.

Sostantivato
Aggettivo che sostituisce un nome o lo sottintende.
furbo, furbetto, furbone, furbastro, furbacchione

Era un uomo che amava il giusto.
Il giusto non inganna mai.
IRREGOLARIbello
buono
grande
santo
bel bosco, bei boschi, bello specchio, begli specchi, bell'onore, begli onori, bella speranza, belle speranze, bell'anima, belle anime.

buon campo, buon albero, buono spunto, buona sorella, buon'amica.

gran palazzo, gran testa, grande spesa, grande gnocco, grande ira, grande urlo.

san Carlo, santo Stefano, sant'Ambrogio, sant'Anna.
GRADIPositivo

Comparativo:
maggioranza
uguaglianza
minoranza

Superlativo:
assoluto
relativo
Luca è studioso.

Luca è più studioso.
Luca è studioso quanto Ugo.
Luca è meno studioso di Ugo.

Luca è studiosissimo.
Luca è il più bello della classe.


Aggettivi determinativi
DIMOSTRATIVIquesto, codesto, quello, stesso, medesimoQuesto film è davvero divertente.
Ripeti sempre le medesime cose.
POSSESSIVImio, tuo, suo, nostro, vostro, loroI vostri lavori sono sulla cattedra.
Il mio gatto è un soriano.
INDEFINITIalcuni, qualche, troppi, qualunque, ogni, moltiPrendi una penna qualunque.
Alla festa aderirono molti amici.
INTERROGATIVIche, quale, quantoQuanti anni hai?
ESCLAMATIVIche, quale, quantoChe splendida giornata!
NUMERALICardinali uno, due, tre
Ordinali primo, secondo terzo
Moltiplicativi duplice, triplice
Frazionari un terzo, tre quarti
Collettivi ambedue, entrambi
Distribuitivi due per due,a uno a uno
Ho lavorato due ore.
Ho finito il primo tema.
Marta ha commesso un duplice errore.
E' stato cucito a filo doppio.
Calcola un terzo di quindici.
Accolsero entrambe le proposte.
Mettetevi in fila due per due.


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail.