Mappa concettuale: Oligarchia greca



Fino al 6° sec. il governo delle Polis fu l'oligarchia, cioè un governo di pochi che dovevano essere maschi, nell'esercito e avere delle terre. Erano esclusi le donne, i mercanti, gli artigiani, gli stranieri e gli schiavi. Venne affidato all'assemblea dei cittadini, il cui consiglio si riuniva nell'Agorà, ovvero la piazza principale della città bassa, dove c'era anche il mercato, si votava e si facevano affari. Invece l'Acropoli (città alta) è un luogo sacro con i templi degli Dei dell'Olimpo.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".