Mappa concettuale: Volumi respiratori



I volumi respiratori sono divisi in:

- Volume corrente: aria che entra-esce 300-500 ml.

- Volume di riserva inspiratoria: max. aria inspirata e forzata 2000-2500 ml.

- Volume di riserva espiratoria: max. aria respirata e forzata 1000-1500 ml.

- Volume residuo: aria che rimane nei polmoni.


Il volume corrente, di riserva inspiratoria e di riserva espiratoria formano capacità respiratoria 3500-4000 ml. che si misura con lo spirometro e può aumentare con l'esercizio fisico. Meno ossigeno o più anidride carbonica aumentano la frequenza respiratoria.

Frequenza e profondità respiratoria dipendono dall'encefalo.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".