Mappa concettuale: Riforma protestante



La riforma protestante (1517) fu causata da Papa Leone X ed è nata per la vendita delle indulgenze e corruzione della chiesa dovuta a nepotismo, sominia, concubinato, lusso. Venne promossa da Martin Lutero con le 95 Tesi di Wittenberg. Si basa su alcuni punti fondamentali: adorare solo Dio, due sacramenti (battesimo e comunione), sacerdozio universale (di tutti), libero esame (delle sacre scritture), teoria della predestinazione. Ha come conseguenza che si spezza l'unità della chiesa.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".