Come installare app e giochi Android sul PC


Essere in possesso di un dispositivo mobile che utilizza il sistema operativo Android non da' l'assoluta certezza che le app funzionino perfettamente. Anzi, per gli utilizzatori degli smartphone Android non è certo una novità che Google Play Store impedisce di installare una applicazione perché ritiene che non sia in grado di eseguirla correttamente per via dei requisiti minimi o di altri motivi come quelli legati allo spazio insufficiente di memoria sullo smartphone. Solitamente le app che creano maggiori problemi sono quelle dei giochi, in particolare quelle pesanti o dove bisogna azionare i tasti con molta rapidità (es. i giochi di lotta). Per chi non riesce a fare a meno di certe app o giochi può provare ad utilizzare un emulatore di Android per pc che permette di superare i problemi di compatibilità tipici degli smartphone.

Per installare app e giochi Android sul PC dovrete per prima cosa scaricare BlueStacks Player sul computer. Cliccate sul pulsante Download e poi quando il file verrà scaricato del tutto, dovrete aprire il file .exe ed eseguirlo. I passaggi successivi saranno una serie di click sui pulsanti Si, Continue, Next e Install.

Verso la fine dell'installazione, la barra potrebbe sembrare ferma o bloccata, in realtà sta elaborando molto lentamente la copia dei file necessari per eseguire le applicazioni Android sul pc.

Ottimo! Adesso Bluestacks dovrebbe aprirsi automaticamente al termine dell'installazione o al limite potete avviarlo facendo click sul collegamento presente nel desktop. Vi chiederà di eseguire l'autenticazione attraverso l'account di Google che utilizzate anche sullo smartphone. Quindi per cercare le app dovrete fare click sull'icona della lente d'ingrandimento ed installarle.


Bluestacks è gratuito ma potrebbe chiedervi di scaricare alcune app o giochi per continuare a mantenerlo tale.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".