Mappa concettuale: Giosuè Carducci



Giosuè Carducci nasce nel 1835 in Versilia (Toscana), in seguito si sposta a Firenze e poi si laurea in lettere alla normale di Pisa e quindi ha una cattedra in lettere all'università di Bologna. Nel 1906 ottiene il premio Nobel per la letteratura. Giosuè Carducci usa un linguaggio colto e lontano dal parlato ma descrive un mondo semplice. Ama parlare della natura che riconduce ai sentimenti. Il paesaggio suscita in lui memorie d'infanzia o sulla storia o destino degli uomini. Il tema a lui più caro è la malinconia delle vicende umane che manifestano un insoddisfazione profonda e lo potano a ricordare il passato. Per lui la poesia diventa la più grande consolazione. Muore nel 1907 a Bologna.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".