Mappa concettuale: Arte longobarda



I reperti dell'arte longobarda sono nelle Necropoli, con armi, monili, vasellame e crocette in lamina d'oro. E' tipico il volto chiomato misto di teste decapitare e crocifisso, simbolo di vittoria e forza come nella crocetta del duca Gisulfo che si trova a Cividale del Friuli (che fu la sede del patriarca di Aquilea 737) e nel frontale di Agilulfo (in trono).
L'arte longobarda è ben descritta nell'altare del duca Ractchis 734: è un blocco in pietra d'Istria, ha i 4 lati con bassorilievi in origine a colori, è tutto pieno di decorazioni (horror vacui) nel paliotto anteriore c'è una mandorla con la maestà del Signore.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".