Tema sul successo


Tema Svolto:
Le prime cose che vengono in mente pensando alla parola "successo" sono il denaro in enorme quantità, innumerevoli beni materiali e la conoscenza di un numero elevato di persone. La maggior parte delle persone che vedono indossare da uomini e donne gioielli costosi, vestiti e scarpe firmati, che guidano macchine di lusso ritengono che il successo si misuri attraverso il possesso. Chi è riuscito a raggiungere questi obiettivi viene considerato "arrivato", chi no, invece, un fallito. Per questa categoria di individui, il successo è determinato principalmente dall'istruzione, dal denaro e dal potere, quindi la mancanza di questi tre requisiti sembrano essere segni di fallimento.
Secondo questo modello, è da notare che tutte le caratteristiche del successo siano esterne all'individuo. Esse sono tutte legate al concetto di ego, cioè la stima che si ha di se e che dipende da altre persone o da beni materiali. E' strano che si possa essere del tutto rispettabili un giorno e dei perdenti il giorno dopo, a causa di un crollo in borsa o di una guerra.
Questo modello di successo pero presenta un problema, molti seguono la formula: studiare molto, lavorare sodo, incontrare la "gente giusta" ma non sempre ci riescono davvero perché seguono la strada percossa da altre persone, come quella dei loro genitori e non quella che si sentono di fare.
Tante volte il successo viene attribuito anche alla fortuna, la sorte gioca comunque un ruolo importante nel determinare il successo, ma solo con essa potrebbe avrebbe vita breve.
Quelli citati fino ad adesso possono essere considerati come dei "modelli dell'avere", cioè individui che senza un qualcosa che gli arrivi da altri o dal destino non sono in grado di raggiungere il successo da soli.
Secondo il "modello dell'essere" il successo si misura da come si è: il punto in cui ci troviamo adesso è il nostro successo e l'unico modo per misurarlo è il giudizio che abbiamo di noi stessi. In questo caso se quel qualcosa che ruota intorno a noi va storto, noi perdiamo nel peggiore dei casi un bene materiali ma non quello che c'è dentro noi stessi in quanto è impossibile da sottrarre.
Secondo me aver successo nella vita significa essere capaci di raggiungere un obiettivo che ci si era posto in precedenza ma anche quando questo non avviene, bisognerebbe trovare il successo nel solo averci provato con tutte le forze. Il vero successo nella vita richiede impegno a non smettere mai di lottare e a stringere i denti anche nelle situazioni più dure e sofferenti. Cercare di essere e di realizzare sé stessi, il proprio essere "essere umano" nella quotidianità, nelle proprie istanze più profonde ed autentiche, al di là dei condizionamenti e senza scendere a compromessi con tutto quello che ne consegue. Bisogna avere il coraggio di proiettarsi a distanza nello spazio-tempo e poi raggiungersi.
Non basta un lavoro promettente e l'appartamento dei propri sogni per definirsi persone di successo, e nemmeno raggiungere una certa posizione sociale... è qualcosa di più profondo. E' guardarsi allo specchio e sorridere pensando al passato, al presente e al futuro. Riuscendo a essere felici, trovando per prima cosa la tranquillità con se stessi senza che il nostro sorriso dipendi da qualcun'altro. Questo per me significa avere successo nella vita.

LEGGI ANCHE: Frasi e aforismi sul successo



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".