Mappa concettuale: l'Inghiltera e la rivoluzione agricola



Nel 1700 l'Inghilterra aveva libertà politica e religiosa, una solida tradizione scientifica, Londra che era il centro più importante del commercio e della finanza mondiale. Nel 1694 si fonda la Banca d'Inghilterra. Viene introdotta la rotazione quadriennale in campi chiusi (i contadini sono salariati, si sviluppa l'allevamento, per fare i recinti nascono gli operai), c'è più cibo e si esporta, aumenta la popolazione, aumenta la ricchezza e nascono strade e canali e le prime macchine. L'Inghilterra diviene il primo paese industriale del mondo (rivoluzione industriale).



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".