Mappa concettuale: Confronto David di Donatello e Bernini



Confronto e differenze tra il David di Donatello e il David di Bernini (1623-24, marmo) come in Michelangelo, il momento è quello prima dell'azione. Diversamente da Donatello e Michelangelo, il Bernini esegue una posa elaborata nel movimento con una massima espressione fisica di torsione e sforzo rappresentata anche dal volto (fatica su autoritratto che scolpisce il marmo). La figura non è statica come in Donatello e Michelangelo ma tutta in movimento, però come in Donatello la figura è scolpita per la visione da 3 angolazioni.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".