Reset di Chrome, Firefox, IE alle impostazioni predefinite


Anche il browser come il pc può ritornare alle impostazioni predefinite attraverso un ripristino completo e non serve nemmeno utilizzare programmi esterni per ottenere questo risultato. Tutti i browser come Google Chrome, Mozilla Firefox, Internet Explorer o Opera seppure diventano sempre più veloci e sicuri, continuano ad essere vulnerabili dalle estensioni indesiderate che aprono pubblicità a caso (popup e banner dentro qualsiasi sito). Per ovviare al problema dei virus della pubblicità ma anche per correggere eventuali errori o velocizzare il browser nel caso in cui in passato era veloce mentre adesso no, è possibile riportarlo alle impostazioni di default. Ogni browser ha dei passaggi diversi da seguire e ricordo che il reset provvede alla rimozione di estensioni e preferiti a meno che non sia presente una funzione del browser che ne permette il salvataggio e successivamente il recupero.


Reset Google Chrome

Per resettare Google Chrome dovete andare su Menù, fare click su Mostra impostazioni avanzate e poi alla fine della sezione Impostazioni troverete il pulsante con scritto "Ripristino delle impostazioni" e vi riporterà Chrome ai valori originali predefiniti.


Reset Mozilla Firefox

Per resettare Mozilla Firefox dovete andare su Aiuto > Risoluzione dei problemi e fare click sul pulsante "Ripristina Firefox", e come dice il browser stesso va usato in caso di problemi gravi in quando dopo l'utilizzo ripartirà da zero mantenendo solo i dati essenziali.


Reset Internet Explorer

Per resettare Internet Explorer dovete cliccare l'icona Ingranaggio, poi selezionare Opzioni Internet > Avanzate, ed infine fare click su Reimposta.


Reset Opera

Per resettare Opera dovete inserire nella barra indirizzi questo:   opera://about
E nella pagina delle informazioni su Opera dovete individuare il percorso del profilo, che sarà simile al seguente:
C:\Users\Andrea\AppData\Roaming\Opera Software\Opera Stable
Seguendo questo percorso (che avrà un amministratore diverso da "Andrea") dovrete mettervi alla ricerca di un file chiamato operaprefs.ini e cancellarlo perché qui sono contenute tutte le preferenze del browser.


Se vi annoiate ad eseguire il reset manualmente, potete utilizzare Auslogics Browser Care, che è un tool gratuito per Windows.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".