Mappe concettuali e mentali pronte


Il docente, terminata la trattazione di un argomento, può riassumere quanto detto in uno “schema” che evidenzi i concetti chiave del tema proposto e le relazioni che intercorrono tra di essi… Vi sarà capitato qualche libro di testo che alla fine di un modulo ne riporta una sintesi attraverso uno “schema”?
Le mappe concettuali sono più semplici da apprendere rispetto gli schemi grazie alle immagini e l'aggiunta di spiegazioni prima o sulle frecce che indicano il motivo del collegamento. Sono utilissime in vista di una interrogazione per avere davanti le parole calde che possono domandare gli insegnanti o essere richieste nei test. Chi ha difficoltà a memorizzare solo dal libro può aiutarsi sfogliando questi siti che contengono mappe concettuali già pronte e che si possono scaricare sul computer o stampare; in realtà sarebbe meglio creare delle proprie mappe concettuali, anche se questo richiederà molto più tempo.

1) Mapper-Mapperè un simpatico blog che contiene oltre mille mappe concettuali attraverso schemi ed immagini per capire, studiare, ricordare e presentare un argomento. Sono spiegate in modo così essenziale che sono consigliatissime per i dislessici ma anche per coloro che basta uno schema riassuntivo su un determinato argomento. Per la ricerca delle mappe potete utilizzare la comunissima casella di ricerca oppure orientarvi in base alla suddivisione per materie presente nella colonna di destra, usando quest'ultimo metodo, ogni qualvolta che arriverete a fondo pagina dovete cliccare su "Post più vecchi" per continuare con la pagina successiva dell'archivio.

2) Mappe Scuola: quest'altro blog strutturato in modo molto simile (usate la casella di ricerca o la suddivisione per materie) possiede un notevole numero di mappe concettuali ma inferiori a quelle di Mapper; presentano meno immagini (alcune ne sono anche sprovviste) e sono molto ramificati gli schemi. Risultano ugualmente utilissime da leggere il giorno prima di un compito in classe in quanto contendono la struttura essenziale dell'argomento trattato.

3) StudioinMappa: il sito suddivide le mappe per scuola (elementare o primaria, medie o secondaria di primo grado, superiori o secondaria di secondo grado).Una volta scelta la scuola che si frequenta, si può selezionare la materia interessata e mettersi alla ricerca del file Word o PDF da visualizzare online o da scaricare. Comunque il numero delle mappe è piuttosto ridotto e spesso sono presenti mappe che affrontano gli stessi argomenti in modo diverso.

4) Abspace: in questo sito sono contenute alcune mappe concettuali pronte per essere stampate, utili sia ai docenti come supporto alle spiegazioni che agli studenti per ripassare e studiare. L'unica pecca è che sono poche.

5) Tiziana1: le mappe linkate su questo sito non sono di proprietà del sito stesso ma siccome è riuscito a linkarle in modo semplice ed immediato rispetto ai creatori delle mappe, credo che valga la pena di fare un salto nelle sezioni dedicate alle mappe concettuali di matematica e geometrica per apprendere le figure piane e le operazioni matematiche.

6) CroccoScotellaro: anche su questo sito le mappe sono suddivise per materia (italiano, storia, diritto, francese, geografia, economia aziendale) e non sono molte, possono però tornare utili per coloro che frequentano le scuole superiori.

7) Risorsedidattiche: contiene un mucchio di mappe inserite in ordine casuale (non per materia) e per capire di cosa si tratta dovete leggere il titolo, la descrizione, cliccare su Apri e nella seconda pagina che si apre ancora una volta su Apri per poterla leggere o scaricare.

8) AgostinoMappe: dal menù dovete poggiare il mouse nella sezione "Le Mappe" e selezionare una fra le materie presenti (arte, geografia, letteratura epica, musica, scienze, storia, tecnologia), poi dovete mettervi alla ricerca di quella che vi interessa maggiormente. Le mappe sono molto sintetiche adatta a chi ha difficoltà nel memorizzare parti teoriche troppo lunghe.

9) Tesine terza media: se per mappe intendete invece i collegamenti delle tesine allora vi proponiamo quelle presenti sul nostro sito con le materie collegate in base all'argomento principale e al periodo storico.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".