Mappa concettuale: Umberto Boccioni



Umberto Boccioni nasce nel 1882 a Reggio Calabria. E' esponente del futurismo, corrente artistica del 20° secolo nata a Milano, basata sulla realtà scomposta e in movimento. Con gli altri artisti: Balla, Severini, Marinetti, Sironi, Carrà scrive nel 1910 il manifesto dei pittori futuristi per liberarsi dalle raffigurazioni del passato e volgersi al mondo dinamico e moderno. I suoi soggetti sono città, macchine e materia in movimento; usa spesso i colori complementari. Si arruola come volontario nella prima guerra mondiale. Muore nel 1916 cadendo da cavallo.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".