Mappa concettuale: Russia nel 1850



Nel 1850 in Russia non c'è né una costituzione né un parlamento, il paese è molto arretrato, il potere assoluto è dello zar. Nel 1855 lo zar Alessandro 2° abolisce la servitù della gleba e realizza una rete ferroviaria. Nel 1890 lo zar Alessandro 3° crea la Transiberiana da Mosca al Pacifico, crea anche grandi industrie. Però entrambi gli zar non hanno fatto nessuna riforma per il popolo, nasce così il populismo, cioè un movimento di studenti e intellettuali in rivolta allo zar e di conseguenza nasce il partito socialista rivoluzionario.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".