Mappa concettuale: Inizio del Risorgimento



Il Risorgimento inizia con la crisi delle società segrete. Con 2 nuove tendenze: moderato riformista e democratico rivoluzionaria. I moderati riformisti erano contro la rivoluzione, volevano soluzioni a partire da quello che c'è (Gioberti, Balbo, D'Azeglio). I democratici, rivoluzionari coinvolgono il popolo (Mazzini) e superano la monarchia (Cattaneo).
Il Risorgimento inizia con Giuseppe Mazzini, genovese, che aderisce giovanissimo alla Carboneria e sarà costretto all'esilio (1831: Marsiglia, 1837: Londra). nel 1831 fonda la Giovine Italia che vuole educare il popolo con il pensiero e l'azione, ha un forte rischiamo a ideali morali e crede nell'azione rivoluzionaria ma non nella lotta di classe che divide il popolo ne al materialismo comunista. La Giovine Italia è un organizzazione segreta che però fa propaganda clandestina, ha come obbiettivi l'Italia unita (no al federalismo), libera e indipendente dal dominio austriaco e repubblicana. Per Mazzini che è ostile alla chiesa è però necessaria una guida illuminata, Dio si incarna nell'opera dei popoli: questa è la religiosità spiritualistico-immanentista.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".