Sintesi: Il Petrolio


Cos'è: Il petrolio è una delle principali fonti d'energia, perché è molto utilizzato nelle industrie di tutto il mondo.

Formazione: Il petrolio deriva da placton, ovvero piccolissimi organismi viventi, che è stato sotterrato da rocce sedimentarie formate da detriti trasportati dai fiumi. Lì sotto il placton a contatto con aria si trasmorma in idrocarburi. Durante questa trasformazione la roccia è stata modificata facendo in modo da essere formata da 2 parti la prima quella più superficiale è roccia impermeabile che non fa passare niente e l'altro più profondo di roccia porosa che lascia passare aria e gas. (Vedi: cos'è una trappola petrolifera)

Come viene estratto: C'è bisogno del derrick che è una torre d'acciaio, simile a una piccola torre Eiffel dove al centro c'è un'asta che gira e questa è formata da una serie di aste tonde che penetrano il terreno, la prima viene chiamata scalpello. Una volta arrivati a scavare sul fondo del pozzo viene fatto scendere un fango speciale e un treno di tubi d'acciaio in modo che il petrolio resti lì fino ad essere prelevato con l'albero di natale che lo porta attraverso gli oleodotti fino alla raffineria o messo in contenitori e poi esportato con petroliere.

Raffineria: è il luogo in cui il petrolio viene lavorato con diverse macchine e tubi. E' formata da:
  • serbatoio greggio dove viene conservato il petrolio.
  • torri di lavorazione tra cui quella di distillazione
  • serbatoi dei prodotti dove viene immagazzinato il petrolio.qui viene anche suddiviso a seconda di cosa diventerà.

Oltre al petrolio ci sono altre fonti d'energia, le altre due più importanti sono il carbone e il gas naturale, ma queste sono fonti esauribili, ovvero che possono finire.
Mentre ci sono energie inesauribili come il sole, il vento e l'acqua che ci saranno finché ci sarà la terra.

Le fonti d'energia possono essere divise in:
  • Fonti fluenti che sono le fonti inesauribili
  • Mondo vegetale come gli alimenti che ci danno energia
  • Combustibili fossili che sono le energie esauribili chiamate così perchè tutte nascono sottoterra.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".