Schema: La libertà che guida il popolo, Delacroix



L'autore dell'opera La libertà che guida il popolo è Eugene Delacroix che ritrae l'insurrezione dei parigini per la libertà  nel luglio 1830.. E' un quadro storico ed appartiene al Romanticismo francese che va dalla fine del 1700 al 1850. Le caratteristiche del dipinto sono che ha una struttura piramidale come la zattera di Gericault e che la Libertà appare più avanti rispetto gli altri personaggi, i colori scuri sono illuminati da quelli chiari, le campiture sono abbastanza uniformi con l'uso di macchie di colore che definiscono luci e ombre: sono stati usati i colori complementari. Nel dipinto emergono altri personaggi oltre alla Libertà con la bandiere francese ispirata alla Venere di Milo e sono il popolo, o meglio una massa indistinta, poi un militare, un borghese, un monello e un popolano; il borghese molto probabilmente è l'autoritratto dell'autore. Da lontano si intravede la cattedrale di Notre Dame.
La tecnica utilizzata è olio su tela e si trova a Parigi nel museo del Louvre.
Per ulteriori informazioni leggi anche Analisi La libertà che guida il popolo.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".