Formule del Triangolo Equilatero


Il triangolo equilatero ha i tre lati congruenti e quindi è un particolare triangolo isoscele. Ora, se ripetiamo per tre volte il procedimento proposto per il triangolo isoscele, considerando come base ciascuno dei tre lati, otteniamo la seguente figura:

In un triangolo equilatero:
  1. I tre angoli del triangolo sono congruenti.
  2. L'altezza relativa a ciascun lato è anche mediana, bisettrice, asse.

Da ciò, possiamo dire che:
  • Ciascun angolo di in triangolo equilatero misura 60° (la somma è sempre 180°).
  • Esiste un unico punto, detto centro del triangolo equilatero, che è contemporaneamente ortocentro, baricentro, incentro e circocentro.

Formule del Triangolo Equilatero dirette e inverse

S = area;
L = lato;
H = altezza;
2p = perimetro;
r = apotema (corrisponde al raggio della circonferenza inscritta);
R = raggio della circonferenza circoscritta;
f = numero fisso (0,289)


Area
Area
Area
Lato
Lato
Perimetro
Perimetro
Altezza
Altezza



Triangolo Equilatero inscritto a una circonferenza

Apotema o raggio circonferenza inscritta
Apotema o raggio circonferenza inscritta
Altezza del triangolo equilatero
Lato
Perimetro
Area



Triangolo Equilatero circoscritto a una circonferenza

Raggio circonferenza circoscritta
Raggio circonferenza circoscritta
Lato
Altezza
Perimetro
Area


GUARDA ANCHE: Formule di un triangolo qualsiasi



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".