Analisi grammaticale online gratis


risolutore analisi grammaticale automaticoSpesso fare l'analisi grammaticale di una frase per chi ha studiato durante l'anno è un gioco da ragazzi ma chi invece ha oziato oppure chi ne ha ricevute per casa parecchie si stufa a ragionarci e preferisce non farle. Il nostro consiglio è sempre quello di impegnarsi di testa propria, anche se questo ridurrà le ore di divertimento quotidiano, ma almeno è pur sempre qualcosa che vi rimarrà fissa nella testa, finché morte non vi separi. Ok ok, mi sto dilungando troppo, vado al sodo. Su internet esistono per la gioia di molti diversi siti che eseguono l'analisi grammaticale in modo automatico ma gratuiti ce ne sono solo due e sono i seguenti:



Siti: 

1) Archivum: attualmente è il migliore analizzatore grammaticale esistente online. Per funzionare dovete inserire una frase per volta di senso compiuto oppure le parole singolarmente. Dopo aver scritto la frase nel riquadro pigiare con il pulsante sinistro del mouse su Clicca qui e attendete circa 10-15 secondi; dopodiché troverete la vostra farse analizzata.

2) AnalisiGrammaticale:  è un sito molto simile al precedente, può tornare sempre utile come alternativa perché più veloce nell'eseguire l'analisi grammaticale delle singole parole o per confrontare i risultati ottenuti.


Come si esegue?

L'analisi grammaticale che solitamente si inizia a studiare alle medie (da non confonderla con l'analisi logica) è quella dove viene analizzata ogni singola parola. Ad esempio:

Esempio di frase:
Il cane salta il muro di pietre.

Il = articolo indeterminativo, maschile singolare.
Cane = nome comune di animale, maschile singolare.
Salta = modo indicativo, tempo presente, 3 persona singolare.
il = articolo indeterminativo, maschile singolare.
muro = nome comune di cosa, maschile singolare
di = preposizione semplice (di, a, da, in, con super tra fra)
pietre = aggettivo qualificativo di materia.

- In ogni caso se volete ripassare qualche argomento di grammatica noi abbiamo un vasto archivio per imparare le basi della grammatica italiana.


Piccoli suggerimenti

Se per ovvi motivi i risultati ottenuti con gli analizzatori automatici non vi convincono abbastanza consiglio di seguire alcuni di questi piccoli suggerimenti che vi saranno sicuramente di grande aiuto per eseguire l'analisi grammaticale:

1. Per prima cosa dovete trovare il verbo, per analizzarlo dovete recarvi sul sito di Italian Verbs e scriverlo per scoprire la coniugazione, a quale modo, tempo e persona appartiene.
2. Come seconda cosa, una volta trovato il verbo dovete trovare chi è colui o quella cosa che compie l'azione, e quindi qual è il soggetto.
3. Come terza ed ultima cosa ricordatevi che per compiere una frase basta un soggetto e un verbo, questa loro unione è chiamata frase minima, dopodiché le altre parole saranno:
  • Aggettivi: di tipo possessivo, qualificativo, dimostrativo..
  • Pronomi: sono come gli aggettivi però non fanno riferimento ad alcun sostantivo.
  • Preposizioni: possono essere semplici o articolate.
  • Avverbi: indicano il tempo, il luogo, il modo e la quantità.
  • Congiunzioni: la "e" e il "che" sono tra le congiunzioni più usate.