Tutti i sovrani d'Inghilterra degli anni passati ad oggi


Appunto di storia del Regno Unito riguardante i Re e le Regine che hanno governato in Inghilterra negli anni passati fino ai nostri giorni.

Con i termini sovrani d'Inghilterra, sovrani inglesi o monarchi inglese intendiamo tutti quei Re o Regine che dal Medioevo ad oggi hanno regnato dapprima sull'Inghilterra e successivamente sulla Gran Bretagna. La linea di successione al trono britannico generalmente segue queste regole: si sceglie il discendente più diretto (i figli più grandi hanno la priorità su quelli giovani, così come i figli maschi hanno la proprità sulle figlie anche nel caso siano in cui siano nato per prime, ma tale norma si applica solo per i nati prima del 2011). Ci sono stati 70 regnanti in un periodo di circa 1200 anni, anche se l'esistenza di alcuni Re/Regine è stata contestata.

In questa pagina trovate una tabella contenente tutti i nomi dei sovrani che hanno governato l'Inghilterra, disposti dal più recente fino ad arrivare al primo Re d'Inghilterra. Nella colonna centrale potete vedere la dinastia (o casato, o famiglia) di appartenenza di ogni Re o Regina. Nella colonna di destra sono riportate le date di inizio e fine del loro regno. Inoltre, cliccando sul nome di un sovrano la pagina scorrerà automaticamente verso il basso dove è presente una breve descrizione di quel regnante.



Sovrani d'Inghilterra: elenco completo

Sovrano Dinastia Durata Regno
Carlo III Windsor 2022 - ???
Elisabetta II Windsor 1952 - 2022
Giorgio VI Windsor1936 - 1952
Edoardo VIII Windsor1936 - 1936
Giorgio V Windsor1910 - 1936
Edoardo VII Sassonia-Coburgo-Gotha1901 - 1910
Vittoria Hannover1837 - 1901
Guglielmo IV Hannover1830  1837
Giorgio IV Hannover1820 - 1830
Giorgio III Hannover1760 - 1820
Giorgio II Hannover1727 - 1760
Giorgio I Hannover1714 - 1727
Anna Stuart1702 - 1714
Guglielmo III Orange-Nassau1689 - 1702
Maria II Stuart1689  1694
Giacomo II Stuart1685 - 1688
Carlo II Stuart1660 - 1685
Richard Cromwell Commonwealth d'Inghilterra1658 - 1659
Oliver Cromwell Commonwealth d'Inghilterra1653 - 1658
Carlo I Stuart1625 - 1649
Giacomo I Stuart1603 - 1625
Elisabetta I Tudor1558-1603
Filippo II Asburgo di Spagna1554 - 1558
Maria I Tudor1553 - 1558
Jane Grey Tudor1553 - 1553
Edoardo VI Tudor1547  1553
Enrico VIII Tudor1509 - 1547
Enrico VII Tudor1485 - 1509
Riccardo III Plantageneti1483 - 1485
Edoardo V Plantageneti di York1483 - 1483
Edoardo IV Plantageneti di York1471 - 1483
Enrico VI Plantageneti dei Lancaster1470 - 1471
Edoardo IV Plantageneti di York1461 - 1470
Enrico VI Plantageneti dei Lancaster1422 - 1461
Enrico V Plantageneti dei Lancaster1413 - 1422
Enrico IV Plantageneti dei Lancaster1399 - 1413
Riccardo II Plantageneti1377 - 1399
Edoardo III Plantageneti1327 - 1377
Edoardo II Plantageneti1307 - 1327
Edoardo I Martello degli Scoti Plantageneti1272 - 1307
Enrico III Plantageneti1216 - 1272
Luigi (VIII) il Leone Capetingi1216 - 1217
Giovanni Senza Terra Plantageneti1199 - 1216
Riccardo I Cuor di Leone Plantageneti1189 - 1199
Enrico il Giovane Plantageneti1170 - 1183
Enrico II Mantello Corto Plantageneti1154 - 1189
Stefano Blois1135 - 1154
Matilde l'Imperatrice Normanni1141 - 1141
Enrico I il Chierico Normanni1100 - 1135
Guglielmo II il Rosso Normanni1087 - 1100
Guglielmo I il Conquistatore Normanni1066 - 1087
Edgardo II Atheling Wessex1066 - 1066
Aroldo II Godwin1066 - 1066
Edoardo (III) il Confessore Wessex1042 - 1066
Canuto II l'Ardito Danesi1040 - 1042
Aroldo I Piede di Lepre Danesi1035 - 1040
Canuto I il Grande Danesi1016 - 1035
Edmondo II Fiancodiferro Wessex1016 - 1016
Etelredo lo Sconsigliato Wessex1014 - 1016
Sweyn Barbaforcuta Danesi1013 - 1014
Etelredo lo Sconsigliato Wessex978 - 1013
Edoardo (II) il Martire Wessex975 - 978
Edgardo I il Pacifico Wessex959 - 975
Eadwig Wessex955 - 959
Edredo Wessex946 - 955
Edmondo I Wessex939 946
Atelstano Wessex924 - 939
Ethelweard Wessex924 - 924
Edoardo (I) il Vecchio Wessex899 - 924
Alfredo il Grande Wessex866 - 899



Descrizione dei sovrani d'Inghilterra

Alfredo il Grande (848 o 849 - 899) è stato un sovrano del regno anglosassone del Wessex dall'871 all'899, oggi venerato come santo dalla Chiesa cattolica e dalla Chiesa anglicana. È considerato il primo Re d'Inghilterra per essere riucito a opporsi alle scorribande scandinave. Alcuni studiosi affermano che il primo a essere definito Re degli inglesi fu Egberto del Wessex, ma non si trattava di un regno stabile come quello di Alfredo il Grande. Altri studiosi affermano che fu il nipote di Alfredo il Grande, Altestano del Wessex, che aveva il controllo di un territorio vasto quasi quanto l'odierna Inghilterra a meritarsi il titolo di primo Re d'Inghilterra.

Edoardo (I) il Vecchio (871 - 924) è stato re del Wessex dalla morte del padre Alfredo il Grande, nell'899, fino alla propria morte.

Ethelweard (902 - 924) è stato un sovrano inglese, secondogenito di Edoardo il Vecchio.

Edmondo I d'Inghilterra, detto il Vecchio o il Giusto o il Magnifico, (921 - 946), figlio di Edoardo il Vecchio e Edgiva di Kent, fu re d'Inghilterra dal 939 fino alla sua morte.

Edredo d'Inghilterra (923 - 955), figlio di Edoardo il Vecchio, è stato re d'Inghilterra.

Edwing d'Inghilterra, detto l'onesto (940-959), figlio maggiore di re Edmondo I e nipote di Edredo, è stato re d'Inghilterra dal 955 fino alla sua morte.

Edgardo I il Pacifico (943 o 944 - 975), figlio di re Edmondo I e fratello di Edwing (da cui ha ereditato il trono), è stato re d'Inghilterra dal 959 al 975; è venerato come santo dalla Chiesa cattolica e dalla Comunione anglicana.



Edoardo II il Martire (962 -978), successe al padre Edgardo d'Inghilterra come re d'Inghilterra nel 975, ma fu ucciso dopo un regno di soli pochi anni. Poiché il suo omicidio fu considerato "religioso", Edoardo venne canonizzato come Sant'Edoardo il Martire nel 1001.

Etelredo lo Sconsigliato (968 - 1016), figlio di Edgardo il Pacifico, è stato re d'Inghilterra dal 978 al 1013 e dal 1014 al 1016. La maggior parte del suo regno fu segnata dalla guerra contro gli invasori danesi.

Sweyn Barbaforcuta (963 - 1014), condottiero vichingo e padre di Canuto il Grande, è stato re di Danimarca, Inghilterra e di gran parte della Norvegia.

Edmondo II Fiancodiferro (988 - 1016), è stato re d'Inghilterra dal 23 aprile al 30 novembre 1016. Il suo soprannome è dovuto ai suoi sforzi per evitare l'invasione danese condotta dal re Canuto il Grande.

Canuto I il Grande (994 - 1035), è stato un sovrano norreno, re di Danimarca, d'Inghilterra e Norvegia, nonché governatore o signore feudale di Schleswig e Pomerania.

Aroldo I Piede di Lepre (1015 - 1040) è stato sovrano d'Inghilterra dal 1035 al 1040. Il suo soprannome potrebbe essere dovuto alla sua passione per la caccia.

Canuto II l'Ardito (1017 - 1042), è stato un sovrano danese dal 1035 alla sua morte.

Edoardo (III) il Confessore (1002 - 1066), figlio di Etelredo II d'Inghilterra e di Emma di Normandia, è stato il penultimo Re degli Anglosassoni e Re d'Inghilterra della dinastia anglosassone e regnò dall'8 giugno 1042 fino alla morte. È stato canonizzato santo della Chiesa cattolica ed è il patrono dei re, dei matrimoni difficili e degli sposi separati.

Aroldo II (1022 - 1066), è stato l'ultimo re degli Anglosassoni in Inghilterra e regnò dal 5 gennaio al 14 ottobre 1066, quando morì nella battaglia di Hastings combattendo contro i Normanni di Guglielmo il Conquistatore. Aroldo fu il primo re inglese a cadere in combattimento; gli altri, in seguito, furono Riccardo I e Riccardo III.

Edgardo II Atheling (1051 - 1126), fu l'ultimo membro maschio della casa reale anglosassone di Cerdic, cioè l'ultimo discendente del Casato del Wessex. Fu Re d'Inghilterra (proclamato, ma mai incoronato), tra settembre/ottobre e dicembre 1066.

Guglielmo I il Conquistatore (1028 - 1087), è stato duca di Normandia dal 1035 con il nome di Guglielmo II e re d'Inghilterra dal 1066 fino alla morte. È anche chiamato Guglielmo il Bastardo perché illegittimo o da un'unione non riconosciuta dalla Chiesa.

Guglielmo II il Rosso (1056/1060 - 1100), è stato re d'Inghilterra dal 26 settembre 1087 al 2 agosto 1100, con poteri anche su Scozia, Galles e Normandia. Il suo soprannome potrebbe essere dovuto sia al suo aspetto sia al suo carattere crudele che lo portò ad essere odiato perfino dai suoi stessi sudditi.

Enrico I il Chierico (1068 - 1135), regnò sull'Inghilterra dal 5 agosto 1100 al 1º dicembre 1135; governò anche il Ducato di Normandia dopo averlo tolto a suo fratello maggiore, Roberto il Corto, nel 1106 e divenendone duca nel 1134, alla morte del fratello che era rimasto senza eredi (legittimi o illegittimi).

Matilde l'Imperatrice (1102-1167), è stata imperatrice del Sacro Romano Impero dal 1114 al 1125, signora degli Inglesi nel 1141 e Regina consorte d'Italia.

Stefano (1096 - 1154), è stato re d'Inghilterra, dal 22 dicembre 1135 al 25 ottobre 1154. Il suo regno fu segnato da una guerra di successione che prese il nome di Anarchia, che vide Stefano contrapporsi alla cugina Matilde, figlia del precedente sovrano Enrico I e pretendente al trono. È considerato l'ultimo re normanno d'Inghilterra.

Enrico II Mantello Corto (1133 - 1189), è stato re d'Inghilterra dal 19 dicembre 1154 sino alla sua morte, il 6 luglio 1189; come regnante inglese ebbe anche autorità su alcune regioni in Galles, Scozia e Irlanda orientale.

Enrico il Giovane (1155-1183), è stato conte del Maine e d'Angiò dal 1169 e, assieme al padre, re d'Inghilterra dal 1170 alla sua morte.

Riccardo I Cuor di Leone (1157 - 1199), è stato re d'Inghilterra, duca di Normandia, conte del Maine, d'Angiò e di Turenna, duca d'Aquitania e Guascogna e conte di Poitiers dal 1189 fino alla sua morte.

Giovanni Senza Terra(1166 - 1216), è stato re d'Inghilterra dal 6 aprile 1199 al 1216, e di fatto ultimo vero sovrano assoluto, anche se molti discendenti riuscirono con successo a restaurare la monarchia assoluta.

Luigi (VIII) il Leone (1187 - 1226), è stato re di Francia dal 1223 al 1226 e fra il 1216 e il 1217 fu anche pretendente al titolo di Re d'Inghilterra.

Enrico III (1207 - 1272), figlio del re Giovanni Senza Terra, è stato re d'Inghilterra, duca d'Aquitania e Guascogna dal 1216 fino alla sua morte

Edoardo I Martello degli Scoti (1239 - 1307), re d'Inghilterra e duca d'Aquitania dal 1272 al 1307. Il suo soprannome gli è stato attribuito dopo aver conquistato il Galles e combattuto la Scozia. Possedeva anche il soprannome "gambelunghe".

Edoardo II (1284 - 1327), è stato re d'Inghilterra dal 1307 fino alla sua deposizione nel gennaio del 1327. Era soprannominato il Predecessore.

Edoardo III (1312 - 1377), è stato re d'Inghilterra e signore d'Irlanda dal 1327 alla sua morte.

Riccardo II (1367 - 1400), è stato re d'Inghilterra dal 1377 al 1399.

Enrico IV (1367 - 1413), è stato re d'Inghilterra dal 1399 alla sua morte.

Enrico V (1387 - 1422), re d'Inghilterra dal 1413 alla sua morte. Il suo regno fu breve ma molto intenso perché permise al Regno d'Inghilterra di ritornare a essere tra le prime potenze europee.

Enrico VI (1421 - 1471), è stato re d'Inghilterra dal 1422 al 1461 (con un reggente fino al 1437) e poi dal 1470 al 1471 e re di Francia dal 1422 al 1453.

Edoardo IV (1442 - 1483), è stato re d'Inghilterra dal 4 marzo 1461 al 9 aprile 1483, con un'interruzione di circa 5 mesi e mezzo nel periodo a cavallo tra il 1470–1471, quando tornò sul trono Enrico VI.

Edoardo V (1470 - 1483), è stato re d'Inghilterra dal 9 aprile al 26 giugno 1483, giorno successivo alla data in cui fu dichiarato decaduto dal Parlamento, in quanto riconosciuto figlio illegittimo del re Edoardo IV.

Riccardo III (1452 - 1485), l'ultimo sovrano d'Inghilterra appartenente alla casa di York e regnò dal 1483 fino alla sua morte. La deformità del suo corpo, descritta da Shakespeare, è stata confermata dal ritrovamento dello scheletro.

Enrico VII (1457 - 1509), re d'Inghilterra e signore d'Irlanda dal 22 agosto 1485 fino alla sua morte.

Enrico VIII (1491 - 1547), è stato re d'Inghilterra e signore d'Irlanda (in seguito re d'Irlanda) dal 21 aprile 1509 fino alla sua morte.

Edoardo VI (1537 - 1553), è stato re d'Inghilterra dal 1547 fino alla sua morte.

Jane Grey (1537 - 1554), è stata la prima regina d'Inghilterra e d'Irlanda per soli nove giorni, dal 10 al 19 luglio 1553.

Maria I (1516 - 1558), figlia di Enrico VIII e di Caterina d'Aragona , è stata regina d'Inghilterra e Irlanda dal 19 luglio 1553 alla morte, nonché regina consorte di Spagna dal 1554. È nota con gli appellativi di Maria la Cattolica e Maria la Sanguinaria (Bloody Mary), avendo fatto giustiziare almeno trecento oppositori religiosi tra cui Thomas Cranmer.

Filippo II (1527 - 1598), è stato re consorte d'Inghilterra dal 1554 al 1558 (sebbene, nell'ultimo periodo, avesse fatto pressioni per divenire re regnante, ma senza successo). È stato anche re di Spagna, di Sardegna, di Napoli e duca di Milano. Era soprannominato Filippo il Prudente (Felipe el Prudente).

Elisabetta I (1533 - 1603), figlia di Enrico VIII e di Anna Bolena, è stata regina d'Inghilterra e d'Irlanda dal 17 novembre 1558 fino al 24 marzo 1603, giorno della sua morte. Era sopannominata Regina vergine ed è stata l'ultima monarca della dinastia Tudor.

Giacomo I (1566 - 1625), è stato Re di Scozia e per primo regnò su tutte le Isole britanniche, avendo unificato le corone d'Inghilterra, Scozia e Irlanda. Il suo regno è il quarto più lungo di tutta la storia britannica.

Carlo I (160 - 1649), è stato re d'Inghilterra, Scozia, Irlanda e Francia dal 27 marzo 1625 fino alla morte, avvenuta per decapitazione.

Oliver Cromwell (1599 - 1658), è stato un militare e politico inglese che abbatté temporaneamente la monachia inglese e instaurò la repubblica del commonwealth d'Inghilterra. Governò Inghilterra, Scozia e Irlanda con il titolo di Lord Protettore, dal 16 dicembre 1653 fino alla morte.

Richard Cromwell (1626 - 1712), è stato un politico inglese e Lord Protettore d'Inghilterra, Scozia e Irlanda dal 3 settembre 1658 al 25 maggio 1659, quando fu costretto alle dimissioni dal Parlamento inglese. Era uno dei figli del leader della rivoluzione inglese Oliver Cromwell.

Carlo II (1630 - 1685), è stato re d'Inghilterra, Scozia, Irlanda e Francia.

Giacomo II (1633 - 1701), è stato re d'Inghilterra, Scozia, Irlanda e re titolare di Francia dal 1685 al 1688. Fu l'ultimo monarca cattolico a regnare sui tre regni britannici.

Maria II (1662 - 1694), è stata regina d'Inghilterra e Irlanda dal 13 febbraio 1689 fino alla morte, e regina di Scozia dall'11 aprile 1689.

Guglielmo III (1650 - 1702), re d'Inghilterra e d'Irlanda dal 13 febbraio 1689 e re di Scozia dall'11 aprile 1689, fino alla morte.

Anna (1665 - 1714), è stata regina di Inghilterra, Scozia e Irlanda dall'8 marzo 1702 al 1707, quando il regno d'Inghilterra e quello di Scozia furono uniti in un unico stato e Anna divenne quindi la prima sovrana del nuovo regno di Gran Bretagna, restando contemporaneamente regina d'Irlanda. È considerata l'ultima sovrana del casato degli Stuart.

Giorgio I (1660 - 1727), è stato re di Gran Bretagna e d'Irlanda dal 1º agosto 1714 sino alla sua morte.

Giorgio II (1683 - 1760), è stato re di Gran Bretagna e di Irlanda fino alla morte.

Giorgio III (1738 - 1820), è stato re di Gran Bretagna e d'Irlanda dal 25 ottobre 1760 al 1º gennaio 1801 e, da quella data, sovrano del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda.

Giorgio IV (1762 - 1830), è stato re del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda e re di Hannover dal 29 gennaio 1820.

Guglielmo IV (1765 - 1837), è stato re del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda e re di Hannover dal 26 giugno 1830 fino alla sua morte.

Vittoria (1819 - 1901), è stata regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda dal 20 giugno 1837 e Imperatrice d'India dal 1876 fino alla sua morte. Il suo lunghissimo regno viene anche conosciuto come età vittoriana.

Edoardo VII (1841 - 1910), è stato re del regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda, re dei Dominion britannici e imperatore d'India dal 22 gennaio 1901 fino alla sua morte.

Giorgio V (1865 - 1936), re di Gran Bretagna e Irlanda e dei Dominion britannici d'oltremare, nonché imperatore d'India. Porto l'Irlanda all'indipendenza e ne divenne di fatto il primo capo di Stato.

Edoardo VIII (1894 - 1872), è stato re del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, dello Stato libero d'Irlanda e degli altri domini britannici, oltreché imperatore d'India, dal 20 gennaio all'11 dicembre 1936, giorno della sua abdicazione.

Giorgio VI del Regno Unito (1895-1952) è stato re del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri reami del Commonwealth dall'11 dicembre 1936 fino al 6 febbraio 1952, giorno della sua morte.

Elisabetta II del Regno Unito (Londra 1926 - Castello di Balmoral 2022), figlia di Giorgio VI, è stata la regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri reami del Commonwealth dal 1952 al 2022. Il suo regno, durato 70 anni e 214 giorni, è stato il più lungo della storia britannica. Invece il regno più duraturo della storia è stato quello di Luigi XIV di Francia, detto il re Sole.

Carlo III del Regno Unito (Londra 1948 - ancora in vita) è l'attuale re del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri quattordici reami del Commonwealth. È il figlio maggiore della regina Elisabetta II e di Filippo di Edimburgo.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies