Quaderno o quadernone: differenza e misure


Qual è la differenza tra un quaderno e un quadernone? Indicano la stessa cosa oppure differiscono nel formato o nella loro dimensione?

I termini quaderno e quadernone non fanno riferimento alla grandezza delle righe o dei quadretti ma alla dimensione del foglio. Non tutti conoscono la differenza fra questi due termini, spesso vengono usati erroneamente attribuendogli lo stesso significato, infatti le mamme degli studenti più piccini vanno in confusione quando devono recarsi alla cartoleria perché si chiedono se per "quaderno" si intende quello grande o quello piccolo, e poi: quanto grande? quanto piccolo?



Quaderno o quadernone: come si scrive?

Nome Formato Dimensione
Maxi quaderno, quadernone A4 210 × 297 mm
Quaderno o quadernino A5 148 × 210 mm
Mini A6 105 × 148 mm
Quadrotto Tra A4 e A5 210 × 200 mm
Midi Tra A4 e A5 190 × 240 mm


In questa tabella trovate i tre tipi di quaderno più comuni, il loro formato (A + numero) e le loro dimensioni. Le dimensioni sono espresse in millimetri (mm), ma per chi dovesse aver bisogno della misura in centimetri (cm) suggeriamo di usare il nostro convertitore di lunghezza online.



Quaderno e quadernone: quando si siano?

I primi quaderni scolastici che comprerete a partire dalle scuole elementari e che userete anche alle scuole medie e alle scuole superiori sono i classici quaderni A4 e sono chiamati quadernoni (notare l'uso della forma accrescitiva) oppure maxi quaderni. Le loro dimensioni sono 210 × 297 mm. Questo tipo di quaderno si adatta bene a tutte le materie scolastiche.

Il quaderno piccolo, che ha una superficie grande la metà dei più comuni quadernoni, è chiamato semplicemente quaderno oppure quadernino. Adotta il formato A5 e le sue dimensioni sono 148 × 210 mm. Questo tipo di quaderno può essere richiesto da un insegnante che si occupa di una materia secondaria, ad esempio narrativa, e in questo caso potrebbe avere lo scopo di contenere i riassunti dei capitoli di un libro.

Ancor più piccolo del del quaderdino vi è il quaderno mini che adotta il formato A6 e le cui dimensioni sono 105 × 148 mm. È un formato tascabile ed è usato principalmente come taccuino, cioè per prendere appunti.

Una via di mezzo tra il quadernone e il quadernino sono i formati quadrotto, le cui dimensioni sono 210 × 200 mm (è quasi un quadrato), e il midi, che è di 190 × 240 mm. Questi formati sono usati maggiormente dagli studenti universitari.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies