Segare la segatura - Significato


Perché si dice "segare o non segare la segatura": origine, spiegazione e come si usa nella lingua italiana.

Segare la segatura è un modo di dire della lingua italiana non molto utilizzato ma che alla sua spiegazione ci si può arrivare facilmente anche per logica. A che serve segare la segatura? NON SERVE A NULLA!!!



Significato

La segatura è ciò che si ottiene segando il legno mediante delle seghe o segatrici e non è un materiale che si può segare ulteriormente.

Questo modo di dire sta a significare che la persona in questione sta perdendo tempo inutilmente.

L'espressione più usata è quella che presenta l'avverbio di negazione: "Non segare la segatura", che si presenta come un invito a non sprecare il tempo.    



Quando si usa

Per capire come si sua questo modo di dire ho preso un estratto dalla versione italiana del libro dello scrittore e insegnante statunitense Dale Carnegie, "Come vincere lo stress e cominciare a vivere", 1944, ed. it. Bompiani, Milano 1994/2015, p. 117.

ESEMPIO:
Ho sempre ammirato Fred Fuller Shedd per il suo dono di presentare vecchie verità in una forma nuova e pittoresca. Era direttore del Philadelphia Bulletin.

Un giorno, rivolgendosi in aula a degli studenti universitari, chiese: "Quanti di voi hanno mai segato legna? Alzate la mano". Molti l’avevano fatto.

Poi domandò: "Quanti di voi hanno mai segato della segatura?". Nessuna mano si alzò.

"Certo, non è possibile segare della segatura", esclamò Shedd.
"È già segata. Ed è la stessa cosa col passato. Quando vi tormentate per cose sorpassate e concluse, non fate altro che segare della segatura".


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail.


© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies