Giornata mondiale dell'imprenditore


Appunto di cultura generale che spiega cos'è la giornata mondiale dell'imprenditore, quando e perché viene celebrata, e la definizione di imprenditore e impresa.

Ogni anno, il 21 agosto è la Giornata mondiale degli imprenditori (WED, abbreviazione di World Entrepreneurs' Day). Una giornata che è stata introdotta per celebrare l'innovazione e il rafforzamento dell'imprenditorialità e della leadership in tutto il mondo. La giornata ideale per celebrare chi ha iniziato da solo un'attività ed è inoltre la giornata per i fondatori, per i manager, i produttori, gli appaltatori, gli industriali, gli innovatori, gli amministratori, e i progettisti. L'imprenditorialità è quindi un percorso importante per lo sviluppo personale ed economico. Numerosi autori (Dowling e Schmude, 2007; Fritsch e Mueller, 2004; Nandram e Samson, 2008; van Praag e Versloot, 2007) sottolineano infatti l’importanza della scelta di un lavoro imprenditoriale, esso permette l’espressione di una visione originale, della creatività, degli obiettivi e della realizzazione della persona, crea ricchezza materiale e valore, realizza innovazione attraverso nuovi prodotti e servizi, genera occupazione attraverso la creazione di nuovi posti di lavoro nell’impresa stessa, in quelle dei fornitori e dei clienti e contribuisce alla qualità della vita nella comunità locale.

La creazione di un'impresa è qualcosa di molto interessante, perché coinvolge rischio, creatività e convinzione a livello individuale e organizzativo. Si dice che gli imprenditori hanno bisogno delle 3 "C" per il successo: capitale, coraggio e convinzione. Aprire e gestire un'attività imprenditoriale non è per niente facile, non a caso è diventata comune l'espressione "è un'impresa!" quando ci si trova di fronte a un compito difficile da svolgere. Tuttavia sarebbe sbagliato pensare che per aprire un'impresa sia necessario essere ricchi, anche se esserlo aiuta davvero molto, soprattutto a livello psicologico dato che si ha più possibilità di investire e rischiare.

La cosa più importante è che la propria impresa deve nascere da una forte passione per qualcosa (questo aiuta a lavorare più serenamente) e che allo stesso tempo sia una passione non solo per l'imprenditore ma anche per i futuri clienti; inoltre diventa necessario circondarsi di professionisti e colleghi che sappiano dare consigli e aiutare a prendere decisioni importanti per una crescita graduale e costante, anche se la decisione finale spetta sempre all'imprenditore.
Ogni volta che vedi un'attività di successo, qualcuno in passato ha preso una decisione coraggiosa. (Peter Ferdinand Drucker)

Ecco perché ogni paese fa il possibile per agevolare le imprese, anche se "fare del proprio meglio" a volte non è abbastanza, come nel caso di chi vive in Italia che, secondo il quotidiano IlSole24ore, è quartultima al mondo per tasso di imprenditorialità, e sicuramente a questo influisce moltissimo che il 54% dei profitti delle imprese serve solo ed esclusivamente per pagare le tasse. E a quanto pare il carico fiscale e contributivo sulle imprese italiane aumenta di anno in anno.

L’imprenditorialità e in particolare le piccole e medie imprese (PMI) sono la spina dorsale dell’economia europea e rappresentano la fonte più importante di nuova occupazione. Il tema della creazione di impresa nei giovani risulta quindi decisivo per la crescita economica di un Paese, per ridurre il problema dell'attuale disoccupazione giovanile e per le nuove generazioni.



Definizioni di imprenditore e impresa 

Per capire al meglio di cosa stiamo parlando, vi proponiamo le definizione dei termini più utilizzati nel corso della giornata mondiale dell'imprenditore:

Imprenditore = La persona che esercita professionalmente un'attività economica organizzata ai fini della produzione e dello scambio di beni o di servizi.

Impresa = Attività economica organizzata ai fini della produzione o dello scambio di beni o di servizi.

Imprenditorialità = L'insieme delle qualità e caratteristiche proprie dell'imprenditore. Questo termine è usato anche per indicare l'insieme degli imprenditori di un paese o di un luogo.



Eventi e attività suggerite per le istituzioni

- È consigliato diffondere l'evento attraverso un proprio sito web o rivista aziendale, ed è consentito l'utilizzo del logo WED (World Entrepreneurs' Day) anche senza licenza di utilizzo.


- Durante il WED si suggerisce alle aziende di organizzare conferenze, seminari e incontri su leadership, innovazione, creatività, design, imprenditorialità e altri argomenti correlati, in particolare per insegnare ai giovani tutto quel che sanno sull'imprenditorialità e l'innovazione.

- Si suggerisce ai Comuni di dichiarare ufficialmente il 21 agosto come Giornata mondiale degli imprenditori, cosa che potrebbe essere fatta dal sindaco della città attraverso un annuncio sul sito della città o sul giornale locale.

- Ai membri della stampa e ai media viene consigliato di fornire un po' di visibilità su questo tema all'interno dei loro servizi televisivi e sui giornali, come ad esempio includere notizie, interviste, documentari riguardanti gli imprenditori e le loro storie di successo.

- Si suggerisce alle aziende di offrire sconti e promozioni durante la Giornata mondiale dell'imprenditore.

- Si suggerisce agli enti governativi, alle autorità pubbliche e alle università di distribuire materiale informativo e istruttivo sull'imprenditorialità e sulla sua importanza.

- Le aziende potrebbero organizzare un tour a porte aperte durante la Giornate mondiale degli imprenditori, in particolare per un pubblico più giovane (gite/visite scolastiche di istruzione).



Eventi e attività suggerite a livello individuale

- Diffondere la notizia con quel che si ha a disposizione; annunciando la Giornata mondiale dell'imprenditore sui social network, nelle pagine web, nelle newsletter, sul posto di lavoro ecc.

- Acquistare un regalo o organizzare una festa per il proprio capo il 21 agosto - Giornata mondiale dell'imprenditore e condividere questo evento per ispirare anche altri a fare lo stesso.

- Usare i loghi della Giornata mondiale dell'imprenditore durante per i propri eventi.

- Insegnare ai propri figli l'imprenditorialità durante la Giornata mondiale dell'imprenditore, il 21 agosto.


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail.