Qual è il plurale di Capodanno?


Si scrive Capodanno al singolare, ma al plurale? Resta invariato oppure diventa Capodanni, o addirittura Capidanno o Capidanni?

Capodanno è il primo giorno dell'anno e si celebra il 1° gennaio di ogni anno. Questa è una cosa talmente ovvia che la sanno pure i bambini, ma non tutte le cose che riguardano il capodanno sono così ovvie. Ad esempio, siete in grado di rispondere alla domanda "qual è il plurale di capodanno?" dando una risposta certa al 100% e in meno di tre secondi?

In analisi grammaticale "Capodanno" è un sostantivo singolare composto, formato dalle parole "capo" e "danno".
Si può anche scrivere nella forma separata: capo d'anno, ma è meno comune.



La regola grammaticale

Per quanto riguarda il plurale dei nomi composti la grammatica italiana segue delle regole precise per formare il plurale. E non è nemmeno sufficiente conoscerle tutte perché alcune parole composte presentano delle eccezioni.

Qui di seguito vi proponiamo tutti i casi possibili per le parole composte che iniziano con "capo", incluso quello riguardante la parola "capodanno".


1) Quando in una parola composta, il termine "capo" ha significato di essere a capo di qualcosa, il plurale si applica alla prima parola, mentre la seconda rimane invariata.

ESEMPIO:
  • Caporeparto » capireparto 
  • Capogruppo » capigruppo


2) Quando il termine composto è di genere femminile (cioè riferito a una donna a capo di qualcosa) il plurale rimane uguale alla forma singolare, ed è detto invariabile.

ESEMPIO:
  • la capofamiglia
  • le capofamiglia


3) Quest'ultimo è, invece, il caso di "Capodanno". Quando la parola "capo" si riferisce ad una posizione o all'inizio di qualcosa, il plurale si ha nella seconda parola del termine composto.

ESEMPIO:
  • Capodanno » capodanni (primo giorno)
  • Capoluogo » capoluoghi (luogo principale)
  • Capolavoro » capolavori (lavoro principale)
  • Capocuoco » capocuochi (primo cuoco)


4) Il plurale della forma separata (capo d'anno) è, invece, capi d'anno.


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".