A malapena o A mala pena: come si scrive?


Ma se a malapena sai fare 1 + 1...

Si scrive A malapena o A mala pena? Qual è il modo corretto per scrivere la locuzione avverbiale che sta a indicare un'azione che viene compiuta a fatica, con sforzo, a stento?

A malapena, è la forma univerbata quella più diffusa!
Ciononostante si può scrivere anche a mala pena, ma oggigiorno sempre meno persone usano la forma separata, che comunque nei dizionari viene ugualmente inserita come variante.

Sono quindi ammesse entrambe le grafie, ma in un testo scritto dovrete sempre usare solo una delle due forme. Non potete usare, per esempio, nella prima parte del testo la forma unita "a malapena" e poi successivamente quella separata "a mala pena"... non sarebbe coerente.



ESEMPIO:

- È stata una partita di calcio a malapena guardabile.
- Sono a malapena riuscito a vestirmi e a farmi i capelli.
- Si trascina a malapena.
- Riusciva a malapena a parlare.
- Muove a malapena il braccio.


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail.


© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies