Giacomo Leopardi: Canto Notturno di un pastore errante dell'Asia


In questa poesia Giacomo contemplando il cielo stellato, nel silenzio della notte in solitudine si domanda il perché delle cose e non sa darsi una spiegazione razionale. Come il pastore errante è attratto dalla bellezza delle stelle e della luna e le ammira con stupore, si domanda perché esistono e attraverso di loro si accorge del mistero dell’universo, la stessa cosa succede agli uomini i quali si rendono conto di esistere in questo universo e si domandano il perché. Leopardi nei suoi versi scrive che è incapace di afferrare il senso delle cose e conosce solo l’infelicità, ma in realtà nelle sue poesie l’uomo aspira alla felicità e all'eternità. Il poeta è diviso dall'educazione ricevuta dal padre e da ciò che sente nel suo cuore, è infelice per cui incomincia ad avere dei dubbi sulla benignità della natura. I suoi perché sono una continua ricerca del senso delle cose e non si può non soffermarsi a riflettere e cercare di darsi una risposta.

Testo: Canto Notturno di un pastore errante dell'Asia
Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai, Silenziosa luna? Sorgi la sera, e vai, Contemplando i deserti; indi ti posi.

Parafrasi: Canto Notturno di un pastore errante dell'Asia
O luna, cosa fai tu nel cielo? Dimmi silenziosa luna, cosa fai? Sorgi di sera e vai contemplando i deserti; infine cali. Non sei ancora sazia di ripercorrere sempre gli stessi percorsi?

Analisi del testo: Canto Notturno di un pastore errante dell'Asia
Canzone libera articolata in sei strofe libere di varia lunghezza (endecasillabi e settenari).

Commento: Canto Notturno di un pastore errante dell'Asia
Il poeta, identificatosi in un pastore nomade, vaga nelle steppe asiatiche con il suo gregge di pecore, sotto lo sguardo della luna, che lo segue ovunque.

Commento personale e sensazioni che suscita
E' di un pessimismo totale e profondo perfino il pianto del bambino neonato e' interpretato come un saluto di dolore alla vita.

Figure retoriche: Canto Notturno di un pastore errante dell'Asia
Numerose ripetizioni, assonanze e allitterazioni.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies