Scuolissima.com - Logo


Proposizione Dichiarativa


La proposizione dichiarativa serve a spiegare un sostantivo, un pronome o un verbo della reggente, completando il significato del periodo.

Esempio con frasi:
  1. Mi pento d'averti amato.
  2. Mi tormenta il pensiero che tu non m'ami.
D'averti amato, che tu non m'ami sono proposizioni subordinate che rispondono alla domanda: di che cosa? ed equivalgono a un complemento di specificazione.


La proposizione dichiarativa esplicita è introdotta da che e ha il verbo all'indicativo, al congiuntivo o al condizionale:
  1. Mi tormenta il fatto che tu sei lontano.
  2. Mi tormenta il pensiero che tu sia lontano.
  3. Mi tormenta il pensiero che io sarei il colpevole.

La proposizione dichiarativa implicita è introdotta da di e ha il verbo all'infinito:
  1. Mi tormenta il pensiero di essere lontano.


🧞 Continua a leggere su Scuolissima.com
Cerca appunti o informazioni su uno specifico argomento. Il nostro genio li troverà per te.




© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2023, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies