Bisettrici e Incentro di un Triangolo


Sappiamo già che la bisettrice di un triangolo è la semiretta che divide l’angolo in due parti congruenti.
Ora, dato il triangolo ABC, consideriamo i segmenti AD, BE, CF, cioè i segmenti delle bisettrici di A^, B^ e C^; questi segmenti si dicono bisettrici del triangolo relative ai vertici A, B, C.

Possiamo quindi dare la seguente definizione:
Il segmento di bisettrice di un angolo, compreso fra il vertice dell’angolo e il punto in cui la bisettrice interseca il lato opposto, si dice bisettrice del triangolo relativa al vertice considerato.

Il punto d’incontro delle tre bisettrici di un triangolo è sempre interno al triangolo e si chiama incentro del triangolo.
Se confrontiamo la distanza dell’incentro I dai lati AB, BC, CA, osserviamo che:

IF = ID = IE

Ciò vuol dire che:

In un triangolo l’incentro è equidistante dai lati.


2 commenti :

  1. IF = ID = IE , sono le distanze dell'incentro I dai lati !?

    RispondiElimina

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail.


© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies