Verbi del Modo Imperativo


L'imperativo ha un solo tempo, il presente, e indica comando. Ha solo la seconda persona singolare e plurale: parti, partite.
Per le altre persone si ricorre al congiuntivo esortativo: parta, partiamo, partano.
Per il comando rivolto al futuro si usa l'indicativo futuro: partirai domani, intesi?

Il comando negativo si esprime con
non + infinito per la seconda pers. sing.: Non correre!
non + imperativo per la seconda pers. plur.: Non correte!

Come dare un comando
Abbiamo visto che l'imperativo è il modo del comando. Esistono però, oltre all'imperativo, altri modi per esprimere il comando. Al ragazzo del bar, per esempio, possiamo ordinare un caffè in varie maniere:
  1. Un caffè! (comando senza verbo)
  2. Portami un caffè! (comando con imperativo)
  3. Voglio un caffè! (comando con affermazione)
  4. Vorrei un caffè. (comando con affermazione attenuata)
  5. Mi porta un caffè? (comando con interrogazione)
  6. C'è un buon caffè? (comando con interrogazione attenuata)
  7. Mi porteresti un caffè? (comando con interrogazione attenuata)
  8. Ah, un buon caffè! (comando con esclamazione)
Tutte queste frasi esprimono lo stesso ordine, ma una sola contiene l'imperativo. Questo dimostra la vasta gamma delle possibilità espressive che ci offre la lingua. Al contrario, l'imperativo può essere usato anche solo per dare indicazioni e spiegazioni: 
In fondo alla strada gira a destra e al secondo incrocio volta a sinistra.

LEGGI ANCHE: Frasi con il modo imperativo


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail.