Congiunzioni Subordinanti


Proponiamo un elenco delle congiunzioni subordinative raggruppate a seconda della loro funzione. La distinzione fra questi tipi è legata allo studio dell'analisi del periodo, pertanto in questa fase l'elenco è solo una prima distinzione informativa: per l'approfondimento leggi l'articolo sulle preposizioni subordinate.

 DICHIARATIVE: introducono proposizioni soggettive, oggettive, o dichiarative: che, come:
Credo che tu abbia ragione.
 TEMPORALI: introducono una proposizione temporale: quando, mentre, allorché, allorquando, che, finché, dopo che, prima che ecc.:
Mangerai quando mangeremo tutti.
 FINALI: introducono una proposizione finale: affinché, perché, che ecc.
Te lo spedisco affinché tu lo possa vedere.
 CAUSALI: introducono una proposizione causale: perché, poiché, giacché, siccome, che, per il fatto che ecc.:
Non vengo perché sono stanco.
 CONSECUTIVE: introducono una proposizione consecutiva: (così)... che, (tanto)... che, (tanto)... da, (in modo)... da, cosicché ecc:
Fu così veloce che batté tutti.
 CONCESSIVE: introducono una proposizione concessiva: benché, quantunque, sebbene, per quanto, tanto più che ecc:
Gli diede ragione benché avesse torto.
 CONDIZIONALI: introducono una proposizione condizionale: se, qualora, ove, casomai, posto che, nel caso che ecc.:
Se fai questo, sbagli.
 MODALI: introducono una proposizione modale: come, quasi, siccome ecc.:
Ho fatto come tu volevi.
 COMPARATIVE: introducono una proposizione comparativa: come, nel modo che, altrimenti che, (più)... che, (meno)... che ecc:
Studia meno di quello che credi.
 INTERROGATIVE: introducono una proposizione interrogativa: perché, come ecc:
Dimmi perché non ti sei fermato.
 DUBITATIVE: introducono una proposizione dubitativa: se
Non so se verrò.
 ECCETTUATIVE o LIMITATIVE: introducono proposizioni eccettuative o limitate: tranne che, eccetto che, salvo che, fuorché, per quello che ecc:
Chiedimi tutto fuorché di uscire la sera.


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail.