Frasi sul poker
     


Frasi sul poker


Il poker è un gioco di carte che si gioca con i semi francesi, è considerato d'azzardo, ma ha un peso determinante l'abilità del giocatore. Ha sempre intrigato e ispirato tutti coloro con la passione per la sfida, la vincita, il guadagno immediato, e in Italia, soprattutto, negli ultimi anni, già solo il poker online ha avuto un’enorme evoluzione.
Le origini del gioco del poker sono tuttora oggetto di dibattito. il termine è molto antico, nella lingua inglese pare infatti esistesse fin dal 1400, ma per indicare un attrezzo di metallo usato per attizzare il fuoco e che quindi nulla aveva a che fare con le carte. Per quanto concerne il gioco, l’etimologia della parola è argomento ancora senza soluzione: secondo i francesi la parola sarebbe una loro invenzione e deriverebbe da un gioco di carte detto poque; per i tedeschi invece proverrebbe da pochen, praticato appunto in Germania. Per altri ruoterebbe semplicemente intorno alla parola poke che, nel gergo di alcuni paese come America, Australia e Sud Africa è utilizzata come sinonimo di portafogli o tasca. Insomma la questione è ancora aperta anche se alcuni indizi relativamente alle affinità con il poque francese (si giocava con mazzo di venti carte composto da 10, J, Q, K e Asso) lascerebbero pensare proprio ad una derivazione da questo.

In questa pagina trovate una raccolta di frasi, aforismi, citazioni e battute divertenti sul poker, in cui avrete modo di apprezzare le massime dei giocatori di poker professionisti. Inoltre, alcune frasi fanno riflettere più di altre perché il poker viene accostato alla vita, ad esempio "puntare" è inteso come mettersi in gioco, "passare" equivale a rinunciare a una opportunità.

1) Se non riesci a individuare il pollo nella prima mezz'ora di gioco, allora il pollo sei tu. (Dal film Il giocatore - Rounders)

2) Non fare mai giochi di prestigio con le carte per la gente con cui giochi a poker. (Arthur Bloch)

3) Il Texas hold 'em è un gioco di aggressione calcolata: se le tue carte sono sufficientemente buone per chiamare una puntata, allora sono buone abbastanza per rilanciarla. (Al Alvarez)

4) Il poker è un gioco di persone.. non è la mano che mi viene servita, sono le persone con cui gioco. (Amarillo Slim)

5) Passi o resti in gioco, vedi o rilanci, sono decisioni che devi prendere per giocare a poker. (Dal film Il giocatore - Rounders)

6) Nel dubbio, meglio andare all in! (Amarillo Slim)

7) Nessuno vince sempre e chiunque lo affermi o è un bugiardo o non gioca a poker. (Amarillo Slim)

8) Non fa mai male se gli avversari pensano che tu sia un completo idiota, uno che non è nemmeno in grado di contare le monete che ha nel portafogli, figuriamoci tenersele in tasca. (Amarillo Slim)

9) Dovrei lamentarmi che le carte sono mischiate male fino a che non avrò una buona mano. (Jonathan Swift)

10) Il poker può essere considerato una branca della psicologia, una forma d’arte o un modo di vivere, ma è anche solo semplicemente un gioco, in cui i soldi sono un metodo per tenere il punteggio. (Anthony Holden)

11) La texana senza limiti di puntata è la Cadillac del poker. [...] In nessun altro gioco la sorte può mutare tanto velocemente da mano a mano. (Dal film Il giocatore - Rounders)

12) Il destino mescola le carte e noi giochiamo. (Arthur Scopenhauer)

13) Il vero politico va istruito con gli scacchi e con il poker. I primi per la strategia della guerra, il secondo per la psicologia del bluff. (Simone Nardone)

14) Il poker e l'amore sono entrambi giochi di bluff. (Helen Rowland)

15) Il poker è formidabile. Ciò che conta non è di disporre di buone o di cattive carte, ma di saper giocare con quelle cattive. (Bernard Werber)

16) Al gioco sono sfortunatissimo. Sono l'unico al mondo cui capita una mano di poker con cinque carte senza che ce ne siano due dello stesso seme. (Woody Allen)

17) Nella vita, come nel poker, il rischio va affrontato, non evitato. (Edward Norton)

18) Imparare a giocare due coppie vale quanto il venire educati in un college, ed è altrettanto costoso. (Mark Twain)

19) Il poker dovrebbe essere insegnato a scuola. Infatti offre, in sintesi, la rappresentazione di tutti i rapporti umani che i bambini ritroveranno più tardi, nella vita. (Yves Montand)

20) Posso non giocare con un mazzo completo ma io non ho bisogno di un mazzo completo. Io ho quattro assi. (Jonathan Winters)

21) Il poker è il solo gioco adatto ad un uomo adulto. La vostra mano contro quelle di tutti gli altri, e le mani di tutti gli altri contro la vostra. Chi mai ha costruito una fortuna col lavoro di gruppo? (William Somerset Maugham)

22) Signore, il poker mi piace davvero. Ogni mano ha i propri differenti problemi. (Henry Fonda)

23) Un elemento essenziale nel giocare un poker vincente è costringere i tuoi avversari a prendere decisioni difficili. È per questo che puntare è sempre meglio che limitarsi a vedere. (Chris Ferguson)

24) Il poker limit è una scienza, ma il no-limit è un’arte. Nella variante limit, tu spari ad un bersaglio. Nel no-limit, il bersaglio diventa vivo e a sua volta spara verso di te. (Crandell Addington)

25) Se contro-rilanci a chi ha rilanciato e lui non ti contro-rilancia, allora sai che ha qualche problema di kicker. (Crandell Addington)

26) Il poker può rivelarti molte cose se non hai pregiudizi; può mostrarti la tua vera natura. Molti cattivi giocatori non migliorano perché non riesco ad accettare chi sono veramente. (David Mamet)

27) L'errore più comune nella storia è sottovalutare l'avversario, ma succede tutto il tempo al tavolo da poker. (David Shoup)

28) Quando giochiamo dobbiamo realizzare, prima di ogni altra cosa, che siamo lì per fare soldi. (David Sklansky)

29) Il poker è un po’ come il sesso. Tutti pensano di essere bravi, ma la maggior parte non sa nemmeno cosa sta facendo. (Dutch Boyd)

30) Un giocatore di carte dovrebbe sapere che una volta che il denaro sta nel piatto, cessa di essere suo. (Herbert O Yardley)

31) Colui che ha inventato il poker era brillante, ma colui che ha inventato le fiches era geniale. (Julius Weintraub)

32) Un giocatore che non bluffa mai a poker non è in sintonia con il gioco. (William J. Florence)

33) Il punto di forza nel poker è di non perdere mai la calma, sia con quelli con cui stai giocando, sia, soprattutto, con le carte. Non c'è empatia nel poker. Resta sempre freddo. Se perdi la testa, perderai tutte le tue fiches. (William J Florence)

34) Non voglio essere chiamato un "buon perdente". Mostratemi un buon perdente ed io vi mostrerò un perdente. (Stu Ungar)

35) Il poker si gioca in quattro, oppure in tre col morto, o anche meglio in tre col pollo. (Stefano Benni)

36) Poker, un giorno per imparare una vita per diventare dei maestri. (Robert Williamson III)

37) Nel lungo termine non c'è fortuna nel poker, ma il breve termine è più lungo di quanto la gente pensi. (Rick Bennet)

38) Il poker consente di dimenticare tutto, compreso il fatto che non possiamo permetterci di giocare. (Philippe Bouvard)

39) Se non esistesse la fortuna nel poker, vincerei tutte le mani. (Phil Hellmuth)

40) Il poker non è un gioco che si gioca al meglio con i numeri. Il poker è un gioco di situazioni. Nel black jack c'è sempre una decisione corretta da prendere, quella che i giocatori chiamano "strategia di base". [...] Il poker, invece, è il gioco delle informazioni incomplete ed è quindi molto più complesso. (Phil Gordon)

41) Doyle Brunson dice: il trucco per vincere alla texana è spingere l'avversario a scommettere tutto quello che ha. (Dal film Il giocatore - Rounders)

42) Amarillo Slim, uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi, seguiva sempre una massima del padre: puoi tosare una pecora molte volte, ma puoi scuoiarla una volta sola. (Dal film Il giocatore - Rounders)

43) Gli assi sono più grandi della vita e più grandi delle montagne. (Mike Cairo)

44) È come il poker, è meglio dire la verità. Gli altri penseranno che tu stia bluffando, ed è così che vinci. (Michel Poiccard)

45) Al poker sbirciare il gioco dell’avversario nel riflesso del vetro è barare. In politica è anticipare. (Marc Dugan)

46) La maggior parte dei soldi che vincerete al poker, non viene dalla genialità del vostro gioco, ma dall'incompetenza dei vostri avversari. (Lou Krieger)

47) Il poker è un microcosmo di tutto ciò che ammiriamo e disdegniamo del capitalismo e della democrazia. Può essere rozzo o elegante, caldo o freddo, indulgente e umanitario, o rigido e impersonale, volubile e sfuggevole, ma in fondo è leale, esatto, e giusto. (Lou Krieger)

48) Il poker, come la vita stessa, ha il suo momento determinante. È il flop [...]. Quando vedi il flop in hold 'em, stai guardando i cinque-settimi della tua mano. Questo è il 71 per cento della tua mano, al costo di un solo giro di puntate. (Lou Krieger)

49) Nel gioco del poker che è la vita, le donne sono la tangente... sono una maledetta tangente... (Dal film Il giocatore - Rounder)

50) Non dipende da come giochi la mano in cui hai fatto la pessima puntata. Dipende da come giochi la prossima. (Julian Gardner)

51) A poker non giochi con le carte che hai in mano, ma con la persona che hai di fronte. (Dal film Agente 007 - Casinò Royale)

52) Ricorda, la coppia va sempre difesa. (Phil Hellmuth)

53) Non è calcolando le probabilità che si vince al poker. Ma ignorandole completamente per troppo tempo di certo si diventa perdenti. I giocatori fortunati non durano. (A.D. Livingston)

54) I migliori giocatori hanno la capacità di imparare dai propri errori: è questo che li rende i migliori. (Gus Hansen)

55) Perdere è una parte del poker, e so che in certi giorni, anche se gioco perfettamente, perderò. (Gus Hansen)

56) Il poker è il modo più difficile per fare una vita facile. (Johnny Moss)

57) La vita è fatta a scale: c'è chi scende, c'è chi sale e chi nonostante la tua scala ti fotte col poker. (diodeglizilla, Twitter)

58) La vita è come il poker. È quando c'è il buio che rischi di fare il colpaccio o prenderti una grande inculata. (Losca71, Twitter)

59) La vita è un pò come il poker, a volte puoi riuscire a bluffare ma arriverà sempre qualcuno più esperto di te a svelare l'inganno. (CannovaV, Twitter)

60) Chi vince a strip poker è fortunato sia nel gioco che in amore. (postofisso2012, Twitter)

61) Cerca di vedere il lato positivo. Se di danno quattro due di picche, in fondo hai fatto poker. (pellescura, Twitter)

62) La gente gioca a poker e io non reggo lo stress della busta della Coop che non si apre mentre la cassiera accumula prodotti sul banco. (Ftzj, Twitter)

63) Ho perso una mano a poker, ora faccio tutto con la sinistra. (rattodisabina, Twitter)

64) La vita è come una partita di poker: se non metti niente nel piatto non ne tirerai fuori nulla. (Moms Mabley)



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".