Le più belle frasi di Oscar Wilde


Oscar Wilde, il cui nome completo è Oscar Fingal O'Flahertie Wills Wilde (1854 – 1900) è uno scrittore e poeta irlandese. È stato un uomo decisamente fuori dal comune, pieno di inventiva, ma sempre fortemente razionale. Un'artista sensibile dalla fantasia audace e stravagante, un'anima sofferta, un uomo di ampie vedute... troppo ampie per l'epoca bigotta e purista nella quale è nato. È stato probabilmente il maggior esponente dell'estetismo letterario, che tentò di definire come la ribellione dell'artista alle brutture del mondo moderno, e può essere compreso nel quadro più grande del decadentismo di fine secolo.


In questa pagina trovate una raccolta di frasi, citazioni e aforismi di Oscar Wilde e, anche se può sembrare strano, non ha mai scritto un libro incentrato sugli aforismi. Quindi tutti quelli che andrete a leggere sono estrapolazione effettuate da opere di tutt'altro genere come commedie, romanzi, racconti e saggi.

1) Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno.

2) Le cose vere della vita non si studiano né si imparano, ma si incontrano.

3) Ciò che non abbiamo osato, abbiamo certamente perduto.

4) Siamo tutti nel fango, ma alcuni di noi guardano verso le stelle.

5) Il lavoro è il rifugio di coloro che non hanno nulla di meglio da fare.

6) tutti dicono che l'amore fa male, ma non è vero. La solitudine fa male. Perdere qualcuno fa male. Tutti confondono queste cose con l'amore, ma in realtà , l'amore è l'unica cosa in questo mondo che copre tutto il dolore e ci fa sentire ancora meravigliosi.

7) Ogni impulso che soffochiamo ci avvelena l'esistenza.

8) Regala la tua assenza a chi non dà valore alla tua presenza.

9) Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte per esperienza.

10) A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.

11) Felicità non è avere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha.

12) L’unico modo per liberarsi di una tentazione è cedervi.

13) La vita è troppo breve per sprecarla a realizzare i sogni degli altri.

14) La moda è quello che uno indossa. Fuori moda è quello che indossano gli altri.

15) Amare sé stessi è l’inizio di un idillio che dura una vita.

16) Le donne sono fatte per essere amate, non per essere comprese.

17) È un vero peccato che impariamo le lezioni della vita solo quando non ci servono più.

18) L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima di fa l'esame, poi ti spiega la lezione.

19) Le follie sono le uniche cose che non si rimpiangono mai.

20) L'ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero.

21) I miei gusti sono semplici: mi accontento sempre del meglio.

22) Nulla è pericoloso quanto l'essere troppo moderni. Si rischia di diventare improvvisamente fuori moda.

23) Nella vita non c'è in realtà nessuna cosa piccola o grande. Tutte le cose hanno uguale valore e uguale dimensione.

24) L'uomo è meno sé stesso quando parla in prima persona. Dategli una maschera, e vi dirà la verità.

25) Oggi è pericolosissimo per un marito manifestare attenzioni a sua moglie in pubblico. Ciò fa sempre pensare alla gente che la maltratti in privato. Tanta è l’incredulità del mondo nei confronti di ciò che ha l’apparenza della felicità coniugale.

26) Quando cerchi sinceramente l'amore, lo trovi che ti sta aspettando.

27) Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe.

28) Mi piacerebbe avere un po' di tempo libero per dimenticare tutto quello che ho imparato.

29) A questo mondo ci sono solo due tragedie: una è non ottenere ciò che si vuole, l'altra è ottenerlo. Questa seconda è la peggiore, la vera tragedia.

30) Bisogna sempre giocare onestamente quando si hanno le carte vincenti.

31) La felicità di un uomo sposato dipende dalle persone che non ha sposato.

32) Chiunque può simpatizzare col dolore di un amico, ma solo un animo nobile riesce a simpatizzare col successo di un amico.

33) Talvolta passiamo anni senza vivere affatto, poi all'improvviso tutta la nostra vita si affolla in un solo istante.

34) Nulla è più provocante della calma e della cortesia.

35) Era sempre in ritardo, per principio, essendo una delle sue teorie che la puntualità è la ladra del tempo.

36) Non esiste il marito ideale. Il marito ideale rimane celibe.

37) Ho spesso osservato che nelle case di persone sposate raramente lo champagne è di prima qualità.

38) Per un attimo le nostre vite si sono incontrate, le nostre anime si sono sfiorate.

39) Amo molto parlare di niente. È l'unico argomento di cui so tutto.

40) La prima tragedia della vita sono le azioni, la seconda le parole. Le parole, forse, sono la peggiore. Le parole sono spietate.

41) Molti danno ad altri ciò di cui avrebbero maggiormente bisogno per se stessi.

42) Alcuni portano la felicità ovunque vadano. Altri se ne vanno.

43) Solo gli ottusi sono brillanti la mattina a colazione.

44) Un sentimentale è semplicemente colui che desidera avere il piacere di un emozione senza pagarla.

45) Quando non si ha voglia di niente, si ha bisogno di tutto.

46) Non credo nei miracoli, ne ho visti troppi.

47) Nessuno può essere libero se costretto ad essere simile agli altri.

48) Val sempre la pena di fare una domanda, ma non sempre di darle una risposta

49) Il progresso si deve alla forza delle personalità, non dei principi.

50) Assurdo dividere le persone in buone e cattive. Le persone si dividono in simpatiche e noiose.

51) Se non ci mette troppo l'aspetterò tutta la vita.

52) Sii te stesso, tutto il resto è già stato preso.

53) Agli esami gli sciocchi fan spesso domande a cui i saggi non san rispondere.

54) La vita non è altro che un brutto quarto d’ora, composto da momenti squisiti.

55) Le cose peggiori sono sempre state fatte con le migliori intenzioni.

56) La fantasia imita. È lo spirito critico che crea.

57) Vivere è la cosa più rara del mondo. Molta gente esiste: ecco tutto.

58) La coerenza è l'ultimo rifugio delle persone prive d'immaginazione.

59) Il vero mistero del mondo è ciò che si vede, e non l'invisibile.

60) È solo su cose che non interessano che si può dare un’opinione veramente senza preconcetti, che è indubbiamente il motivo per cui un’opinione senza preconcetti è sempre assolutamente priva di valore.

61) Oggi la gente sembra guardare alla vita come a una speculazione. Non è una speculazione, è un sacramento. Il suo ideale è l'amore, la sua purificazione è il sacrificio.

62) Ah! Non dire che sei d'accordo con me. Quando la gente è d'accordo con me mi sembra sempre di essere nel torto.

63) C'è una saggezza della testa e... una saggezza del cuore.

64) La verità è raramente pura e mai semplice.

65) Oggigiorno la gente conosce il prezzo di tutto e il valore di nulla.

66) L'esperienza è una cosa che non puoi avere gratis.

67) Il legame di ogni rapporto sia nel matrimonio sia nell'amicizia, sta nella conversazione.

68) Ridere non è affatto un brutto modo per iniziare un'amicizia.

69) Si parla tanto del bello che è nella certezza; sembra che si ignori la bellezza più sottile che c’è nel dubbio. Credere è molto monotono, il dubbio è profondamente appassionante. Stare all'erta, ecco la vita; essere cullato nella tranquillità, ecco la morte.

70) I presagi non esistono. Il destino non ci invia i suoi araldi. È troppo saggio o crudele per farlo.

71) Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste e nulla più.

72) Tutti gli uomini sono dei mostri. Non c'è altro da fare che cibarli bene. Un buon cuoco fa miracoli.

73) È meglio essere belli che essere buoni. Ma... è meglio essere buoni che essere brutti.

74) La ragione per cui molti sono felici di scoprire i segreti degli altri è che ciò distrae l'attenzione pubblica dai loro.

75) Parole giuste al posto giusto, questa è la vera definizione di stile.

76) L'individuo più importuno nella sfera intellettuale è quello che è così affaccendate nell'istruire gli altri che non ha mai tempo di istruire se stesso.

77) Date alle donne occasioni adeguate ed esse possono far tutto.

78) Il futuro appartiene al dandy. Sono i raffinati che terranno i posti di comando.

79) Conserva l’amore nel tuo cuore. Una vita senza amore è come un giardino senza sole dove i fiori sono morti. La coscienza di amare ed essere amati regalano tale calore e ricchezza alla vita che nient’altro può portare.

80) Stupisco sempre me stesso. È l'unica cosa che renda la vita degna di essere vissuta.

81) Essere buoni significa essere in armonia con se stessi. Il contrasto nasce invece dall'essere costretti ad essere in armonia con gli altri.

82) Posso resistere a tutto tranne alle tentazioni.

83) Esistono due classi di uomini: i giusti e gli ingiusti. La divisione viene fatta dai giusti.

84) Appena la gente è vecchia abbastanza per saperne di più, non sa proprio più niente perché dimentica tutto.

85) Mentire con garbo è un'arte, dire la verità è agire secondo natura.

86) Lo spreco della vita si trova nell'amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare. Nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità.

87) La buona società londinese conta migliaia di donne rimaste per loro libera scelta trentacinquenni per anni e anni.

88) Il mistero dell’amore è più grande del mistero della morte.

89) Le donne, secondo alcuni, amano con le orecchie, proprio come gli uomini che amano con gli occhi; se pur tuttavia amano.

90) Credo che nella vita pratica si possa ottenere un vero successo, purché sia senza scrupoli; l'ambizione è sempre priva di scrupoli.

91) Ogni donna è una ribelle, e solitamente in violenta rivolta contro se stessa.

92) Sogna come se dovessi vivere per sempre; vivi come se dovessi morire oggi.

93) Gli unici artisti che io abbia mai conosciuto a essere personalmente deliziosi sono i cattivi artisti. I bravi artisti esistono soltanto in ciò che fanno, e quindi sono assolutamente insignificanti.

94) Nulla può curare l’anima se non i sensi, come nulla può curare i sensi se non l’anima.

95) Londra abbonda troppo di nebbie e di gente seria. Se siano le nebbie che producono la gente seria o se sia la gente seria che produce le nebbie non saprei dire.

96) Le donne che hanno buon senso sono così curiosamente insignificanti.

97) Oggigiorno tutti hanno spirito. Dovunque si va, non si può fare a meno di incontrare persone intelligenti. È divenuta una vera peste.

98) È noioso essere adorati. Le donne ci trattano come l'umanità ha trattato le sue divinità. Ci adorano e ci tormentano sempre affinché facciamo qualcosa per loro.

99) Ho passato tutta la mattina a mettere una virgola e nel pomeriggio l'ho tolta.

100) L'unico modo di comportarsi con una donna è fare l'amore con lei se è bella, o con un'altra se è brutta.

101) In America i giovani sono sempre pronti a dare a coloro che sono più vecchi di loro gli interi benefici della propria inesperienza.

102) Per riacquistare la giovinezza basta solo ripeterne le follie.

103) Il vero sciocco, colui che gli dèi deridono e distruggono, è colui che non conosce se stesso.

104) Lo scopo della vita è l’autosviluppo. Sviluppare pienamente la nostra individualità, ecco la missione di ognuno di noi.

105) La società perdona spesso il criminale; non perdona mai il sognatore.

106) Chi è un cinico? Un uomo che conosce il prezzo di ogni cosa e il valore di nessuna.

107) Amo gli uomini che hanno un futuro e le donne che hanno un passato.

108) Si può preferire una donna che ha un passato, poiché almeno avrà sempre una conversazione molto divertente.

109) Gli ideali sono cose pericolose. Meglio la realtà. Ferisce, ma vale di più.

110) Non c'è peccato all'infuori della stupidità.

111) Non ci sono libri morali o immorali. Ci sono libri scritti bene o scritti male.

112) Il delitto è sempre volgare: la volgarità è sempre un delitto

113) Perdona sempre i tuoi nemici, nulla li fa arrabbiare di più.

114) Meglio essere protagonisti della propria tragedia che spettatori della propria.

115) L'uomo d'azione è l'unica persona che abbia più illusioni del sognatore.

116) Il vizio supremo è la superficialità. Tutto ciò che si vive fino in fondo è giusto.

117) L'ambizione è l'ultimo rifugio del fallito.

118) Le buone risoluzioni sono come assegni che uno emette su una banca dove non ha alcun conto.

119) La Bibbia inizia con una donna nuda e finisce con l'apocalisse.

120) Solo i grandi maestri di stile riescono a passare sempre inosservati.

121) Una persona sensibile è quella che, avendo i calli, pesta sempre i piedi altrui.

122) Spesso sostengo lunghe conversazioni con me stesso e sono così intelligente che a volte non capisco nemmeno una parola di quello che dico.

123) Il pessimista non è nient'altro che un ottimista ben informato.

124) Tutti coloro che sono incapaci di imparare si sono messi a insegnare.

125) Chi si volge a guardare il suo passato non merita di avere futuro avanti a sé.

126) La donna che non riesce a rendere affascinanti i suoi errori, è solo una femmina.

127) L’egoista non è quello che vive come gli pare e piace, ma quello che chiede agli altri di vivere come pare e piace a lui; l’altruista è quello che lascia che gli altri vivano come piace a loro…

128) Le domande non sono mai indiscrete. Lo sono, talvolta, le risposte.

129) Chiunque può far parte della Storia. Solo un grand'uomo la può scrivere.

130) I piaceri semplici sono l'ultimo rifugio degli uomini complessi.

131) È sempre sciocco dar consigli: ma dare buoni consigli è fatale.

132) Non si è mai abbastanza attenti nella scelta dei propri nemici.

133) Soltanto non pagando una cambiale si può sperare di rimanere nella memoria degli uomini d'affari.

134) Ogni grand'uomo oggigiorno ha i suoi discepoli, ed è sempre Giuda a scriverne la biografia.

135)  Esperienza è il nome che ciascuno dà ai propri errori.

136) Un'idea che non sia pericolosa non è degna nemmeno di essere chiamata idea.

137) Non potrei mai essere una donna, altrimenti passerei tutto il giorno a toccarmi le tette.

138) La falsità è la verità degli altri.

139) In quest'epoca, tanti sono così ansiosi di educare il prossimo, che non hanno tempo di educare se stessi.

140) L'uomo che vede entrambi i lati di una questione è un uomo che non vede assolutamente nulla.

141) In ogni istante della nostra vita siamo ciò che saremo non meno di ciò che siamo stati.

142) L'unica differenza tra un santo e un peccatore è che il santo ha un passato e il peccatore ha un futuro.

143) Non dovremmo mai credere a una donna che dica la sua vera età. Colei che la rivela è pronta a raccontare tutto.

144) Il cinismo è l'arte di vedere le cose come sono, non come dovrebbero essere.

145) La bigamia è avere una moglie di troppo. La monogamia lo stesso.

146) L’anima nasce vecchia e diventa giovane: ecco la commedia della vita. Il corpo nasce giovane e diventa vecchio: ecco la tragedia della vita.

147) L’unica differenza tra un flirt e l’amore eterno è che un flirt dura più a lungo.

148) Il male non è che fuori si invecchia, è che molti non rimangono giovani dentro.

149) Un fondoschiena veramente ben fatto è l’unico legame tra Arte e Natura.

150) Finché una donna riesce ad avere l'aria di essere di dieci anni più giovane della propria figlia, codesta donna è felice.

151) Gli uomini si sposano perché sono stanchi. Le donne perché sono curiose. Entrambi rimangono delusi.

152) Per un matrimonio felice in genere ci vogliono più di due persone.

153) I libri che gli uomini chiamano immorali sono semplicemente libri che mostrano al mondo la sua vergogna.

154) I poeti immaturi imitano; i maturi rubano.

155) Ci hanno promesso che i sogni possono diventare realtà, ma hanno dimenticato di dirci che anche gli incubi sono sogni.

156) Tutto nel mondo è sesso, tranne il sesso. Il sesso è potere.

157) I celibi dovrebbero essere tassati in modo più pesante degli uomini sposati. Non è giusto che alcuni uomini siano più felici di altri.

158) Il poeta può sopportare tutto, tranne un errore di stampa.

159) Nei tempi antichi i libri venivano scritti da uomini di lettere e letti dal pubblico. Al giorno d’oggi i libri sono scritti dal pubblico e letti da nessuno.

160) Non c’è mai una seconda occasione per fare una buona impressione la prima volta.

161) C’è sempre qualcosa di ridicolo nei sentimenti di chi non si ama più.

162) I vecchi credono a tutto, le persone di mezza età sospettano di tutto, i giovani sanno tutto.

163) Si dovrebbe essere sempre innamorati. Ecco perché non bisognerebbe mai sposarsi.

164) Le donne ci ispirano il desiderio di creare capolavori e ci impediscono sempre di realizzarli.

165) Un uomo può essere felice con qualsiasi donna, purché non la ami veramente.

166) Ci sono molte cose che butteremmo via volentieri se non temessimo che qualcun altro le raccogliesse.

167) L’uomo ha abbastanza memoria per ricordare centinaia di aneddoti, ma non ha abbastanza memoria per ricordare a chi li ha già raccontati.

168) Il grande vantaggio del giocare con il fuoco è che non ci si scotta mai. Sono solo coloro che non sanno giocarci che si bruciano del tutto.

169) Non posso fare a meno di detestare i miei genitori. Suppongo che ciò derivi dal fatto che nessuno può sopportare che altri abbiano i nostri stessi difetti

170) Il Paradiso lo preferisco per il clima, l’Inferno per la compagnia.

171) Volete sapere qual è stato il grande dramma della mia vita? È che ho messo il mio genio nella mia vita; tutto quello che ho messo nelle mie opere è il mio talento.

172) Il non fare nulla è la cosa più difficile del mondo, la più difficile e la più intellettuale.

173) Una rosa rossa non è egoista perché vuole essere una rosa rossa. Sarebbe terribilmente egoista se volesse che i fiori del giardino fossero tutti rossi e tutte rose.

174) Un uomo che moraleggia è di solito un ipocrita, una donna che moraleggia è inevitabilmente brutta.

175) Quando si è innamorati si comincia con l’ingannare se stessi. E si finisce con l’ingannare gli altri. È questo che il mondo chiama una storia d’amore.

176) La moda è una forma di bruttezza così intollerabile che siamo costretti a cambiarla ogni sei mesi

177) Il pubblico ha un’insaziabile curiosità di conoscere ogni cosa, eccetto quelle che meritano di essere conosciute.

178) Le cose migliori della vita o sono illegali o immorali o fanno ingrassare.

179) Il passato non ha importanza alcuna. Il presente non ha importanza alcuna. È del futuro che dobbiamo trattare. Il passato è infatti ciò che l’uomo non avrebbe dovuto essere. Il presente è ciò che l’uomo non dovrebbe essere. Il futuro è ciò che sono gli artisti.

180) I fatti miei mi annoiano sempre a morte; preferisco quelli degli altri.

181) Dio ci ha dato la vita… tocca a noi darci alla bella vita!

182) Quando una donna si risposa è perché detestava il primo marito. Quando un uomo si risposa è perché adorava la prima moglie. Le donne tentano la sorte, gli uomini la rischiano.

183) Vent’anni d’amore rendono una donna simile a un rudere, ma vent’anni di matrimonio la rendono simile a un monumento pubblico.

184) La differenza tra gli uomini e le donne: gli uomini conoscono la vita troppo presto; le donne conoscono la vita troppo tardi.

185) Quale rovina per l’uomo è il matrimonio! Esso lo abbruttisce quanto le sigarette, e costa molto di più.

186) I giornalisti si scusano sempre con noi in privato per quello che hanno scritto contro di noi in pubblico.

187) Avere avuto una buona educazione è un grande svantaggio. Ti esclude da tante cose.

188) Non vi è niente al mondo paragonabile alla devozione di una moglie. E di ciò i mariti non hanno alcuna idea.

189) Solo chi non sa dove sta andando può arrivare lontano.

190) È mostruoso che la gente vada in giro dicendo alle nostre spalle cose che sono assolutamente vere.

191) Si vive in un’epoca in cui solo gli ottusi sono presi sul serio, e io vivo nel terrore di non essere frainteso.

192) Il rugby è una buona occasione per tenere lontani trenta energumeni dal centro della città.

193) Al giorno d’oggi i giovani immaginano che i soldi siano tutto, e quando diventano vecchi scoprono che è così.

194) È sempre buono dare dei consigli, ma darli buoni è fatale.

195) È la confessione e non il sacerdote che ci dà l'assoluzione.

196) Un sognatore è colui che può trovare la sua strada al chiaro di luna e vedere l'alba prima del resto del mondo.

197) Il segreto per rimanere giovani sta nell’avere una sregolata passione per il piacere.

198) Fra uomini e donne non può esserci amicizia. Vi può essere passione, ostilità, adorazione, amore, ma non amicizia.

199) Parlare male di qualcuno è spaventoso. Ma vi è qualcosa di peggio: non parlarne.

200) Tutti ti amano quando sei due metri sotto terra.

201) L'indifferenza è la vendetta che il mondo si prende sui mediocri.

202) Se fai finta di essere buono, il mondo ti prende molto seriamente. Se fai finta di essere malvagio, il mondo non ci crede. È sbalorditiva la stupidità dell'ottimismo.

203) Il mondo fu fatto per gli uomini, non per le donne.

204) Meglio vale godersi una rosa che esaminarne la radice al microscopio.

205) L'uomo può credere all'impossibile, non crederà mai all'improbabile.

206) Il primo dovere nella vita è quello di essere il più artificiali possibile. Quale sia il secondo, nessuno lo ha ancora scoperto.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".