Sistemare "Specify a Vary: Accept-Encoding header" - Wordpress


vary accept encoding
Quando si inizia a capire come sia possibile migliorare le prestazione di Wordpress è difficile trovare un motivo per smettere, d'altronde più un sito è veloce e meglio viene visto sia dai motori di ricerca sia dagli utenti stessi. In un precedente post ho spiegato come sia possibile migliorare il parametro Leverage Browser Caching che riguarda la cache mentre stavolta vi presento il parametro "Specify a Vary: Accept-Encoding header". Il Vary HTTP Header può anche essere usato per guidare facilmente i server di caching quando devono servire la pagina dalla cache o quando non si deve cambiare l'user agent.

Normalmente su Pingdoms ha già un buon punteggio (superiore a 80%) ma grazie a questa guida vi sarà possibile incrementarlo sino al 100% in modo estremamente facile. 



È necessario aggiungere il seguente codice nel file .htaccess che si trova nella directory principale del server e si può accedere via FTP. Si può aggiungere il codice per ultimo, oppure prima della voce "# BEGIN WordPress", se presente.
<IfModule mod_deflate.c>
  <FilesMatch "\.(css|js|xml)$">
    SetOutputFilter DEFLATE
  </FilesMatch>
</IfModule>

<IfModule mod_headers.c>
  <FilesMatch "\.(js|css|xml|gz)$">
    Header append Vary Accept-Encoding
  </FilesMatch>
</IfModule>

In realtà non è un singolo codice ma sono due codici distinti e separati, il primo gestisce CSS, JavaScript e XML attraverso la compressione fatta con mod_deflate, mentre il secondo codice serve per conservare sia la versione compressa sia quella non compressa di un file, in quanto alcuni client non accettano file compressi con GZip.

Noterete questo miglioramento solo usando Pingdoms, vi basterà reinserire il sito per il test e noterete dalla sezione "Performance Grade" il massimo valore possibile (100/100) per il parametro Specify a Vary: Accept-Encoding header.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".