The Coffee Houses - Riassunto in inglese


Le "Coffe Houses", letteralmente "caffetterie", erano quei luoghi nei quali si riunivano molti intellettuali dell'epoca per scambiarsi le proprie idee filosofiche. Rimanevano comunque "caffetterie".

(INGLESE) The coffee-houses
One of the most significant traits of London’s social life were the coffee-houses. Under the Commonwealth a number of coffee-houses had been opened: they were associated with news and gossip and provided entertainment. So their function was very similar to that of the theatre in the Elizabethan age. With the beginning of a postal system at the end of the 17th century they took on a new role as circulation centres. They served as a box number for advertisers in the newspapers and as meeting places for the most important companies. In the Augustan Age, fashionable and artistic people began to frequent the houses, which became gathering points where people exchanged opinions. It was mainly through the coffee houses that public opinion and journalism began to evolve. The coffee-houses were almost exclusively attended by men, though women were slowly showing signs of emancipation.

(ITALIANO) Le "Coffee-Houses"
Uno dei tratti più significativi della vita sociale a Londra erano le caffetterie. Sotto il governo del Commonwealth fu aperto un (discreto) numero di caffetterie: furono collegate con notizie di cronaca e pettegolezzi e fornivano intrattenimento. Perciò la loro funzione era molto simile a quella del teatro nell'età elisabettiana. Con l'avvio del sistema del servizio postale alla fine del diciassettesimo secolo, esse ebbero un nuovo ruolo come centro di circolazione (di informazioni, sottinteso). Funzionavano come un numero di casella postale per gli inserzionisti nei quotidiani e come luogo d'incontro per le maggiori compagnie (dell'epoca). Nell'età Augustea, gli artisti e la gente alla moda iniziarono a frequentare queste 'case', che diventarono punti di raccolta dove la persone scambiavano le proprie idee. Fu principalmente attraverso le caffetterie che l'opinione pubblica e il giornalismo iniziarono ad evolversi. Le caffetterie erano quasi esclusivamente frequentate dagli uomini, sebbene le donne cominciassero lentamente a dare segni di emancipazione.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".