Testo Età Augustea in inglese e traduzione


Testo in inglese

THE AUGUSTAN AGE
WILLIAM III AND MARY II 1688-1702 AND ANNE 1702-1714: after the revolution parliament gave the throne to james II's daughter mary and her husband william of orangr who accepted the bill of rights that limited the king's power. under qeen anne, the war of the spanish succession took place, by which wngland obtained gibraltar and parts of canada. (alexander pope wrote the rape of the lock)

THE HOUSE OF HANNOVER george I 1714-1727 AND GEORGE II 1727-1760 george I was german prince and protestan descedentant of the stuarts: he spoke no english and had very little interest for british affairs. GEORGE II , like his father was scarsely interested in english politics but this didn't prevent the break out of two wars: the war of the austrian succession and the seven year's war by which england completed the conquest of canada and india.the last attempt to recover the throne by the stuarts was made by the young pretender, the grandson of JAMES II ( jonathan swift wrote gulliver's travels, journal to stella. daniel defoe wrote robison crusoe. dr.samuel johnson wrote a dictionary of the english language. henry fielding wrote tom jones.

GEORGE III 1760-1820 GEORGE iii UNLIKE HIS FATHER WAS AN ENGLISHMAN WHO SU FERED from attacks of insanity. under his reign the american revolution , the french revolution and the industrial revolution took place ireland became part of the united kingdom of grat britain. oliver goldsmith wrote the vicar of wakefield, lurence sterne wrote the life and opinions of tristam shandy and a sentimental journay through france and italy.horace walope wrote the castle of otranto mary shelley wrote frankestein.

GEORGE IV WILLIAM IV AND VICTORIA reforms marked the reign of both george and william: abolition of slavery and regulation of child labour in factories. under the reign of qeen victoria, england became a commercial ,industrial and naval power , social welfare was improved ,education became compulsory thanks to the work of great ministers such as peel, disraeli and gladsone. the chief events were the opium war in china, the crimean war, the sepoy mutiny, the boer war and the concession of indipendence to the dominions of canada and australia. england's foreign policy was inspired by the principles of liberalism and by the ideas of imperialsm altough at home itcrushed and irish rebellion caused by famine due to the failure of the potato crop.

THE HOUSE SAXE.COBURG AND WINDSOR EDWARD VII GEORGE V EDWARD VIII GEORGE VI ELIZABETH II :UNDER edward VII the son of qeen victoria and prince albert of saxe.coburg,england tried to resist the rising power of germany until ,under george V the first world war broke out. in 1922 the greater part of ireland became free. during the war, the royal family for patriotic reasons, changed its name into windsor. edward VIII abdicated to marry a divorced american woman and was succeeded by george VI under whose reign world war II broke out qeen elizabeth II'S reign has experienced the cold war period.

Traduzione italiana

ETA’ AUGUSTEA
GUGLIELMO III, MARIA II (1688-1702) e ANNA (1702-1714). Dopo la rivoluzione il Parlamento offrì il trono a Maria, figlia di Giacomo II e a suo marito Guglielmo di Orange che accettarono la Carta dei Diritti che limitava il potere del Re. Sotto la Regina Anna si combattè la Guerra di Successione Spagnola, a seguito della quale l’Inghilterra ottenne Gibilterra e alcune parti del Canada. (Alexander Pope scrisse Il Rapimento del Ricciolo).

LA DINASTIA HANNOVER GIORGIO I (1714-1727) e GIORGIO II (1727-1760) Giorgio I era un principe tedesco discendente protestante degli Stuart. Non parlava inglese e aveva scarsissimo interesse per le questioni britanniche. Giorgio II, come suo padre era poco interessato alla politica inglese, ma ciò non impedì che scoppiassero due guerre: la Guerra di Successione Austriaca e la Guerra dei Sette Anni con cui l'Inghilterra completò la conquista del Canada e dell’India. L’ultimo tentativo degli Stuart di riconquistare il trono fu fatto dal Giovane Pretendente, nipote di Giacomo II (Jonathan Smith scrisse I Viaggi di Gulliver, Diario a Stella; Daniel Defoe scrisse Robinson Crusoe: il Dott. Samuel Johnson scrisse un Dizionario della Lingua Inglese; Henry Fielding scrisse Tom Jones).

GIORGIO III (1760-1820). Giorgio III, a differenza del padre, era inglese, ma era soggetto ad attacchi di follia. Durante il suo regno ebbero luogo la Rivoluzione Americana, la Rivoluzione Francese e la Rivoluzione Industriale. L'Irlanda entrò a far parte del Regno Unito di Gran Bretagna. (Oliver Goldsmith scrisse il Vicario di Wakefield; Laurence Sterne scrisse La Vita e le Opinioni di Tristram Shandy e un Viaggio Sentimentale attraverso la Francia e l’Italia; Horace Walope scrisse il Castello di Otranto; Mary Shelley scrisse Frankestein.)

GIORGIO IV, GUGLIELMO IV e VITTORIA. Sia il regno di Giorgio che quello di Guglielmo furono caratterizzati dall’introduzione di riforme: l’abolizione della schiavitù e la regolamentazione del lavoro minorile nelle fabbriche. Durante il regno della Regina Vittoria l'Inghilterra divenne una potenza commerciale, industriale e navale, furono migliorate le condizioni sociali, l'istruzione diventò obbligatoria grazie al lavoro di grandi ministri come Peel, Disraeli e Gladsone. Gli eventi principali furono la Guerra dell'Oppio in Cina, la Guerra di Crimea, l'Ammutinamento del Sepoy, la Guerra Anglo-Boera e la concessione dell’indipendenza ai territori inglesi del Canada e dell’Australia. La politica estera dell'Inghilterra si ispirò a principi di liberalismo e all’imperialismo, ma in patria fu schiacciata la rivolta irlandese causata dalla carestia derivata dal pessimo raccolto di patate.

LA DINASTIA SASSONIA-COBURGO e WINDSOR EDOARDO VII, GIORGIO V, EDOARDO VIII, GIORGIO VI, ELISABETTA II: Sotto Edoardo VII, figlio della Regina Vittoria e di Alberto, Principe di Sassonia-Coburgo, l'Inghilterra cercò di contrastare il crescente potere della Germania fino a quando, sotto George V, scoppiò la Prima Guerra Mondiale. Nel 1922 la maggior parte d'Irlanda divenne indipendente. Durante la guerra, la famiglia reale, per motivi patriottici, ha cambiò il proprio nome in Windsor. Edoardo VIII abdicò per sposare una donna americana divorziata e fu sostituito da GIorgio VI durante il cui regno scoppiò la Seconda Guerra Mondiale. Il regno della Regina Elisabetta II visse il periodo della guerra fredda.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".