Commento: Fantasia, Carducci


di Giosuè Carducci
Commento:

Nelle Odi Barbare, come nelle Rime Nuove, emergono spunti patriottici, storici e personali, ma si distinguono dalle Rime Nuove per la scelta metrica. Infatti il nome venne scelto proprio per questo cambiamento, in quanto il termine “barbare” rimanda a qualcosa di diverso dal solito.

Fantasia fa parte delle Odi Barbare. La voce della donna amata, porta il poeta ad abbandonarsi alla fantasia, che lo trasporta nella Grecia classica, in un mondo antico pieno di solarità, calore, vita, amore, bellezza.
La poesia presenta caratteri classici; il mondo antico rappresenta quel paradiso definitivamente perduto che non può rivivere se non nel sogno.
Il vocabolario usato è aulico e classicheggiante con tanti latinismi.

LEGGI ANCHE: Analisi Fantasia si Carducci



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".