Riconoscere font da immagine


Navigando sui vari siti internet di grafica e non, sui forum e soprattutto nelle firme degli utenti è possibile trovare immagini con delle scritte davvero accattivanti che si vedono molto bene e che esaltano ancora di più l'immagine. Per trovare immagini simili basta utilizzare i riconoscitori automatici di Google ma per quanto riguarda il font utilizzato la questione è più complessa perché ne esistono decine di migliaia da scaricare ed è impossibile cercare quello presente nell'immagine trovata anche perché l'unico modo sarebbe quello di andarli a sfogliare uno per uno, sito per sito. La soluzione più veloce sarebbe quella di chiedere all'autore dell'immagine il font che ha utilizzato per la scritta ma come probabile che sia non ricorderà di quale si tratta o fingerà di aver dimenticato, non tutti regalano consigli senza ottenere nulla in cambio. Per fortuna che la tecnologia ha fatto passi da giganti e non serve più chiedere aiuto a persone esperte, in quanto è possibile identificare o riconoscere un font da un'immagine attraverso uno di questi siti che pongono delle domande riguardanti la forma e l'aspetto dei caratteri per restringere la ricerca e dare come risultato finale il font più simile possibile.

Consiglio: per riuscire facilmente a trovare il font da una immagine dovete inserire immagini di dimensioni adeguate e di buona qualità, insomma la scritta deve essere più visibile possibile magari anche in orizzontale, di grandi dimensioni, e con le lettere leggermente distanziate tra di loro.

1) WhatTheFont: è il numero uno in questo campo ed è consigliato da tutti i siti di grafica. Il suo funzionamento è molto semplice, iniziate col cliccare sul pulsante Scegli file per caricare l'immagine di peso non maggiore di 2 MB con il font da identificare oppure se si tratta di un'immagine presa dal web dovete incollare il link diretto nell'apposito campo. Per proseguire cliccate sul pulsante verde Continue. Nella pagina successiva verrà mostrata in alto l'immagine che avete caricato seguita dalla stessa immagine suddivisa in più parti, assicuratevi che in ogni casella la lettera contenuta corrisponda con quella raffigurata nell'immagine, se scorretta correggetela manualmente, se non appare alcuna lettera lasciate la casella vuota. Dopo aver verificato la corretta interpretazione sito cliccate sulla freccia verde Continue e troverete nella pagina seguente i font determinati dalla ricerca che secondo WhatTheFont sono simili. Oltre a scoprire come si chiama il font, saprete anche il nome e il cognome dell'autore se si tratta di font famosi. Cliccando sul nome del font verrete rediretti nella sezione del font dove sono presenti tutte le lettere dell'alfabeto così potete verificare se la scrittura coincide perfettamente. Questo sito è utile per la ricerca dei font ma siccome molti sono a pagamento al costo di 20$, anziché comprarli, vi conviene prima controllare se questi siano reperibili gratis su altri siti.

2) WhatFontIs: se il sito precedente non riesce a riconoscere il font provate anche questo sito, il cui principio di funzionamento è pressoché simile. Cliccate su Browse per caricare l'immagine dal computer (deve essere in formato png, gif o jpeg) oppure potete inserire l'indirizzo link dell'immagine (questo può richiedere alcuni secondi in più). Per restringere i risultati di ricerca dovere mettere la spunta per dire se lo sfondo è più chiaro o più scuro rispetto al font dei caratteri, se la vostra ricerca debba essere fatta per font gratis, solo commerciali o entrambi ecc. Dopo aver selezionato i termini di ricerca cliccate su Continue. Stavolta qui dovete sempre inserire manualmente le lettere che corrispondono a quelle nell'immagine e poi cliccate su Continue per trovare l'esatto font e quelli più simili rispetto a quello cercato.

3) IdentiFont: si può considerare l'Akinator dei font perché anziché inserire l'immagine dovete rispondere alle domande che vi vengono poste nel sito (circa una ventina) che riguardano la forma del carattere. Può tornare utile quando si ricorda il tipo di font ma non il nome e non si dispone nemmeno di una immagine di esempio da caricare. Rispondete correttamente per ottenere risultati soddisfacenti.

4) SearchbySight: come avviene per Identifont anche qui dovete rispondere a delle domande per ottenere il font in base alle caratteristiche indicate.

Adesso che sapete identificare un font potete anche andarlo a scaricare da uno dei siti che offre il download dei font gratis.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".