Come calcolare la data di morte e la causa del decesso


Tutti gli uomini del passato hanno ambito all'immortalità e a voler rimanere giovani per sempre, ma alla fine tutti sono morti anche se erano ricchi e potenti. Tuttora non è stata ancora inventa una "pozione magica" e speriamo che anche nel futuro sia così. Una frase che si sente spesso è che la vita va vissuta pienamente e senza rimpianti ma diciamoci la verità, un po' tutti almeno una volta abbiamo rimandato delle cose che potevamo fare sul momento e, se la morte si sarebbe imbattuta su di noi? Saremmo morti col rimorso per non aver completato quella determinata azione. Ci vorrebbe uno stimolo continuo per far smettere a tutto il genere umano di oziare (che è nel suo DNA), una soluzione sarebbe quella di essere a conoscenza ancora prima di morire della propria data di morte, sapere quanti anni si avrà e la causa del decesso. Sapendo quanti giorni ci rimangono prima che il sonno eterno prenda il sopravvento sulle nostre vite è lo stimolo giusto per lavorare (e vivere) di più.

1) Per calcolare la data di morte non dovrete eseguire riti satanici ma semplicemente andare alla ricerca di siti chiamati Death Clock e rispondere a delle domande generiche che vi daranno come risultato: data, ora e modalità di morte. Per ovvi motivi si autodefiniscono infallibili, cioè che non sbaglia mai, e a volte che sono stati persino verificati e approvati scientificamente su cento persone 150 anni fa e che ora sono tutti morti e defunti.

Non preoccupatevi i siti qui elencati non sono dei veri calcolatori del destino, ma più che altro un gioco. Non fate come il bambino dodicenne descritto sul Corriere della Sera che terrorizzato dormiva male, mangiava poco e contava le ore che mancavano per la sua morte. Ah, se morite prima del tempo non rattristatevi c'è tutta una vita davanti a voi :)

Le domande sono le seguenti:
  1. Data di Nascita.
  2. Sesso.
  3. Sei sposata/o o fidanzata/o?
  4. Fumi?
  5. Fai uso d'alcolici?
  6. Hai mai fatto uso di droghe?
  7. È inquinato il luogo dove vivi?
  8. Com'è la tua salute?
  9. Pratichi sport?
  10. Fai sesso?
  11. Ti concedi un riposino pomeridiano?
  12. Com'è la tua vita quotidiana?
Quando avrete finito di rispondere cliccate sul pulsante di conferma e scoprirete come e quando morirete.

Il mio risultato preso da uno di questi siti a casa non è dei più confortanti: Occhio, la morte colpisce, quando meno te lo aspetti. Il tuo decesso avvera? Alle ore 09:57 minuti il 20/07/2017.


2) Death Date: bisogna completare le domande del test facendo attenzione ad inserire l'altezza nel campo relativo ai cm e il peso nel campo relativo ai kg. Se fumate sigarette, fate uso di alcol e droghe dovrete mettere il segno di spunta nelle seguente opzioni e poi cliccando sul pulsante Calculate potrete vedere l'esito della vostra vita. Apparirà la data del giorno in cui morirete e il tempo che vi rimane. Inoltre ci sono tre modalità di previsione: neutrale, ottimistica e pessimistica.

3) Death Clock 2: è in lingua inglese e sinceramente non l'ho nemmeno provato perché chiedeva la massa corporea e le misure per l'altezza e il peso non erano in kg o cm.

4) Death Clock 3: anche questo è un altro calcolatore del giorno della morte.

5) Death Timeral contrario dei siti precedenti i cui calcoli vengono fatti in modo casuale e senza un metodo scientifico, questo sito, invece,  è basato su statistiche veritiere riguardanti il tasso di mortalità provenienti da fonti importanti come le Nazioni Unite e la CIA.

6) Findyourfate: è un test in lingua inglese che comprende molte domande, si basa più sulla psicologia della persona per calcolare la sua data di morte.

Quale sarà invece il vostro giorno e il motivo? Buona fortuna: ora come non mai ne avrete bisogno!



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".