Professore e Professoressa: come si abbreviano?


Come si scrive "professore" e "professoressa" in forma abbreviata sia al singolare, sia al plurale.

Il titolo di professore o professoressa, a seconda se si è un uomo o una donna, è un titolo usato in ambito scolastico a partire dalla scuola secondaria di primo grado (scuola media) e successivamente nella scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore) e nel campo dell'istruzione accademica, che viene assegnato a coloro che esercitano la professione di insegnante oppure verso coloro che posseggono un notevole bagaglio culturale su uno o più campi del sapere.

Quando si deve scrivere una lettera formale o un email formale a un professore o a una professoressa, o si vuole realizzare un biglietto da visita per la propria professione di professore o professoressa, o se si sta lavorando presso uno studio per dare lezioni private e si deve affissare il proprio nome alla porta preceduto dalla propria professione di insegnante, risulta più professionale utilizzare l'abbreviazione delle parole professore e professoressa.

Qui di seguito andremo a vedere come i due termini, professore e professoressa, si abbreviano in modo corretto, sia al singolare sia al plurale.



Abbreviazione di Professore

L'abbreviazione di "professore" è prof. 
Come potete notare alla fine della parola abbreviata viene messo il punto, appunto per fare notare l'abbreviazione della parola.

Il plurale di professore è "professori", la cui forma abbreviata è proff.    
Come potete notare il plurale si forma raddoppiando l'ultima consonante.



Abbreviazione di Professoressa

L'abbreviazione di "professoressa" è prof.ssa 
Come potete notare alla fine della parola abbreviata viene messo il punto, appunto per fare notare l'abbreviazione della parola e inoltre si aggiunge "ssa" alla forma singolare.

Il plurale di professoressa è "professoresse", la cui forma abbreviata è prof.sse (senza il raddoppio della consonante "f").



Tabella riassuntiva

FORMA INTERA FORMA ABBREVIATA
Professore prof.
Professori proff.
Professoressa prof.ssa
Professoresse prof.sse


Da segnalare che fatta eccezione per poche professioni come professoressa e dottoressa che hanno il suffisso in -essa, la regola generale dice di utilizzare la forma maschile anche se riferita a una donna: avvocato (non avvocatessa), giudice (non giudichessa), sindaco (non sindachessa), prefetto (non prefettessa), vigile (non vigilessa).



L'uso del maiuscolo

Le parole professore e professoressa solitamente vanno scritte con la lettera iniziale minuscola perché fanno riferimento a un nome comune di cosa (la professione dell'insegnante) o a un nome comune di persona (l'insegnante stesso). Solo nei casi in cui si voglia esaltare la figura di una persona conosciuta per i suoi studi, si possono usare le parole Professore e Professoressa con la lettera maiuscola e la stessa regola si può applicare anche per le loro rispettive abbreviazioni (Prof. - Prof.ssa).



L'uso del punto

Per quanto riguarda le parole abbreviate che terminano con il punto, come appunto prof., si può aggiungere un ulteriore punto per concludere la frase o si può anche decidere di omettere il secondo punto.



Esempi

Qui di seguito trovate alcune frasi con le abbreviazioni di professore e professoressa:
Il mio prof. di matematica non ci fa usare la calcolatrice durante il test di verifica.
La cattedra della classe 5° è stata assegnata alla prof.ssa Antonella.
Carissime prof.sse e studentesse di questo istituto, Vi porgiamo i nostri migliori auguri per la Festa della donna.
Alla riunione genitori-insegnanti i miei proff. dicono sempre ai miei genitori che sono un alunno intelligente che non si applica.
Nella serie TV La casa di carta uno dei personaggi principali è conosciuto come "Il Professore".
Sono stato sgridato dal prof.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies