Chi la dura la vince


Chi la dura la vince è un noto proverbio italiano abbastanza antico: lo troviamo in una novella di Lorenzo De Medici (La ginestra): "perché nissuna cosa infine è difficile a chi vuole, et chi la (= la cosa difficile) dura (= 'sopporta') la vince".

Da precisare che non va assolutamente scritto con il verbo avere "chi l'ha dura la vince", la confusione nasce dall'interpretazione della parola dura come aggettivo e non come voce del verbo durare, nel significato comune 'sopportare'. Questa forma errata del proverbio non ha altro uso se non per fare battute provocatorie e a riferimento sessuale.

La locuzione latina è "Vincit qui patitur". Il significato letterale è "Vince chi resiste".

Gli inglesi invece dicono "No pain no gain", che sta per "Se non c'è dolore, non c'è guadagno".


Significato

Il proverbio sta a significare che chi continua a insistere con determinazione riesce ad ottenere quello che vuole e a raggiungere i propri obiettivi. Potrebbe apparire semplicistico ma tant'è: la vera forza delle azioni non risiede nell'intensità ma nella progressiva ripetizione nel tempo.

Non è una certezza assoluta, ma è anche logico pensare che ha più probabilità di ottenere ciò che vuole "chi tiene duro" fino alla fine, perché sta a significare che tiene a cuore al raggiungimento di un determinato obiettivo.
Al contrario, quante possibilità di successo può avere chi ha deciso di "mollare" in partenza?


Si potrebbe pensare anche in questo modo: se si difende la propria posizione con tutte le forze, nonostante "vinca l'altro", si avrà comunque vinto lo stesso perché non si è perso la propria dignità e siamo stati coerenti con noi stessi e con gli altri.
Tutto ciò, presume che ci sia un fondo di verità in ciò che si sostiene ovviamente. Se si rimane sulla propria posizione anche quando si è in torto, allora è presunzione.



Uso

Questo proverbio va utilizzato per spendere parole di incoraggiamento verso chi, di fronte agli ostacoli, si sente sfiduciato di poter raggiungere la meta che si era prefissa.


Esempio:

- Due pugili fortissimi si sfideranno questa sera. Si preannuncia un incontro alla pari molto spettacolare. Chi la dura la vince!



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".