Si scrive Buonanotte o Buona notte?


Quando si chatta fino a tardi su internet o via sms con una persona importante e con la quale non si vuole fare brutta figura possono venire dei dubbi anche banali e che probabilmente in casi normali non si sarebbero nemmeno posti come per esempio il saluto per chiudere il discorso perché si è fatto tardi ed è ora di andare a dormire... Secondo voi si scrive buonanotte o buona notte? Cioè sarebbe più giusta la forma tutta attaccata o quella suddivisa in due parole? E per quanto riguarda le parole buonanottata e buona nottata cosa avreste scelto?

Sia buonanotte che buona notte sono due forme corrette e anche qui come per buonasera o buona sera dipende tutto dalla frase. Quando il saluto riveste la funzione di sostantivo va sempre usata la forma tutta unita, in caso contrario si possono usare entrambe le forme:

In queste frasi la parola "buonanotte" viene usata come sostantivo:
  1. Dare la buonanotte come ai bambini piccoli.
  2. La buonanotte è più piacevole riceverla che darla.

Mentre in queste frasi viene usata come sintagma composto dall'aggettivo "buona":
  1. Ti auguro una buona notte.
  2. Vorrei che per te sia una buona notte.
Per il secondo dubbio, cioè quello di scegliere fra "buonanottata" e "buona nottata" dovete sapere che in questo caso non vale la regola della forma univerbata infatti va usata la forma staccata.

In definitiva, se usate la forma univerbata, cioè "buonanotte" non commetterete mai errore!



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".