Si può scrivere "ma perché"?


La congiunzione "ma" è protagonista, specie nello scritto, di una serie di dubbi che ci portano a pensare che la frase scritta non sia corretta dal punto di vista grammaticale. Il caso più famoso è quello di "ma però" (che abbiamo già spiegato), ma ce ne sono anche altri come l'uso della virgola prima o dopo del ma. Stavolta porremo la nostra attenzione sull'espressione "ma perché".


Si può dire ma perché!

L'espressione "ma perché" è corretta sia nel linguaggio scritto sia in quello orale, questo perché sono due diversi tipi di congiunzione: "ma" è una coordinante avversativa mentre "perché" è una subordinata causale.

Invece nel caso di "ma però" abbiamo "ma" e "però" che sono entrambi congiunzioni coordinanti avversative. Ecco perché non viene accettato nello scritto, ma al massimo solo nel linguaggio verbale.


Si può usare il MA all'inizio di una frase?

In grammatica, la congiunzione è la parte del discorso che svolge la funzione di collegare due frasi, oppure due o più parole (dal latino coniugere = unire). Ma come si fa ad unire due frasi se la congiunzione è collocata all'inizio di essa?

A dirla tutta è corretto utilizzare l'espressione "Ma perché" anche all'inizio di un periodo o di una frase. Il motivo? La congiunzione "ma" ha anche la funzione di rafforzare il valore della subordinante.

Per capire a cosa ci stiamo riferendo vi basterà leggere le frasi, ovviamente corrette, riportate nell'esempio.


ESEMPIO:

- Ma perché ti comporti così?

- Ma perché non mangi?

- Ma perché mi fai questo?

- Ma perché me lo dici solo adesso?

- Ma perché non glielo hai detto?



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".